Utente 216XXX
Gentili medici,
ho 25 anni ed ho subito un intervento di frenuloplastica 3 giorni fa per frenulo corto. Il prepuzio alla base del glande si è gonfiato molto a partire dallo stesso giorno dell'operazione. Preoccupato per una conseguente parafimosi, l'ho fatto presente al medico che mi ha operato, il quale ha risposto che si tratta del normale edema post operatorio e che sarebbe rimasto così per almeno 1 settimana. Non ho dolori, solo fastidio. Per ora l'edema non dà segni di sgonfiamento e credo sia normale. Il glande rimane sempre scoperto e il dottore mi ha detto di non coprirlo, di lasciare fare a lui.
La mia paura è che l'edema formatosi attorno al glande possa provocare una parafimosi. Come faccio ad accorgermene se ciò dovesse accadere? Per ora lo tengo sotto controllo: colore del glande normale, nessun dolore (neanche quando urino). Posso stare tranquillo?
Intanto vi informo sul decorso post operatorio che sto seguendo: Gentalyn pomata 4 volte al giorno, antibiotico 1 volta al dì, inoltre cerco di tenere sempre il pene sull'addome, fissandolo anche con cerotti e garze.. Per ora sto lavando solo con acqua, ma da oggi credo di iniziare con sapone intimo (consigliatomi da un andrologo tempo fa).
Saluti e grazie per l'attenzione!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,segua i consigli del chirurgo operatore,che sono assolutamente condivisibili.Nessun timore...solo un pò di pazienza.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Gentili dottori,
sono passate due settimana dal mio intervento di frenuloplastica e direi che il decorso post operatorio stia andando abbastanza bene. Una settimana fa ho fatto la visita di controllo è mi è stato detto che è tutto ok. Ora, a 15 giorni dall'operazione l'edema si è completamente riassorbito e non ho dolori.
Continuerò a mettere gentalyn per 4 volte al giorno fino a venerdì (come consigliatomi dal medico). L'unico mio dubbio è la questione punti. Credo di averne 4, e per ora non sono ancora caduti. Dovrei chiamare il mio medico per farmeli rimuovere? Inoltre il prepuzio sembra sia un poco più stretto del solito; credo sia dovuto al fatto che ho ancora i punti, e quindi la pelle non è ancora tornata alla normalità. Poi sulla garza trovo ancora tracce di sangue; poca roba ma comunque c'è. E' normale? Voi cosa ne pensate?
Saluti e grazie per l'attenzione!
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...tutto procede secondo i modi ed i tempi previsti.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la sua risposta Dr. Izzo.
Chiederei però qualche informazione aggiuntiva, ad esempio: se i punti non sono caduti entro i 20 giorni è il caso di rivolgermi al medico che mi ha operato? Quanto devo aspettare? Perchè ho letto che se non cadono da soli e si aspetta troppo potrebbero sorgere dei problemi. L'ho letto in questo stesso sito.
Potreste darmi qualche altro consiglio? So che è una cosa da niente ma vorrei essere prudente e prevenire i problemi.
Grazie per la pazienza.
Cordiali saluti