Utente 234XXX
Da diversi anni oramai soffro di 3-4 bronchiti e/o attacchi di influenza. Sono veramente debilitanti, costringendomi a rimanere a casa anche per una settimana ogni volta per riprendermi (mi sento molto debole durante la convalescenza e non riesco a lavorare). Avvengono quasi sempre d'inverno, ma qualche volta anche d'estate.

Non fumo. Faccio uso molto modesto di alcohol. Viaggio molto per via del mio lavoro (faccio il ricercatore e devo andare ad almeno 2-3 conferenze all'anno) e spesso mi ammalo proprio durante questi viaggi (spesso lungo, con voli intercontinentali, aria condizionata, jetleg). Inoltre soffro da sempre di insonnia, spesso legata allo stress del mio lavoro.

C'e' qualcosa che posso fare? Vaccinarmi contro le influenze? Prendere medicine per il jetleg? Usare ricostituenti? Ho provato diverse di queste cose, ma sostanzialmente la mia salute peggiora di anno in anno e ora ho solo 39 anni.
[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
La sua condizione andrebbe studiata da un buon pneumologo e/o internista per comprendere i motivi sottostanti le frequenti bronchiti che di base riconoscono cause predisponenti dalle vie aeree superiori, cause immunologiche o genetiche.E' da questi approfondimenti che potra' ricevere maggiori informazioni sulle reali cause del suo problema.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Grazie della risposta. Sono stato da diversi medici generali in questi anni e mi hanno solo prescritto di volta in volte antibiotici, antiinfiammanti, sciroppi, e altro. Provero' con un pneumologo. Non sapevo esistesse questa specializzazione.