Utente 234XXX
Salve a tutti, ho 17 anni ieri avendo rapporti con la mia ragazza mi si è rotto il frenulo. E' uscito un bel po di sangue, la sera sentivo un leggero fastidio e ho disinfettato con acqua ossigenata la parte interessata. Questa mattina mi sono svegliato e ho notato che esce ancora poco sangue e la corona del glande è diventata viola , il glande ha un colore piu violaceo del solito ed è un pochino piu gonfio.. Cosa devo fare??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
se anche tamponando con una garzetta la perdita ematica non si arresta si deve recare al più vicino PS dove verrà suturata l'arteriola del frenulo.
In un secondo tempo a seguito della cicatrizzazione e della conseguente diminuita elasticità del frenulo occorrerà un interventino di plastica del frenulo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Ho ritamponato la zona interessata e sembra che non esca piu sangue. La mia preoccupazione è che il glande sta diventando di colore violaceo e la pelle all'interno vicino al glande è di colore viola scuro.. Passerà con il tempo o è meglio che mi faccia vedere da un medico?
[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
E un piccola ematoma, si riassorbirà
[#4] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Mille dottore .