Utente 234XXX
Salve,
vorrei un consulto prima di rivolgermi al mio medico. Spesso ho dolore nella zona del coccige, d'estate sempre. L'infiammazione poi mi passa cercando di stare meno seduta, e dormendo a pancia in giù senza comprimere la zona. Ho notato però che nella zona sacrococcigea ho 3 foretti sulla pelle e per esperienze familiari so che potrebbero essere delle fistole. Dato che non mi portano eccessivo dolore, cosa comporterebbe una mancata operazione? Perchè so che la fase post operatoria è lunghissima e non posso prendermi tanto tempo per motivi di studio e frequenza universitaria. La ringrazio per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile signora è possibile che si tratti di una cisti sacro coccigea o sinus pilonidallis fistolizzata. Se non vi sono complicanze infettive l'intervento può essere procrastinato. E' pero possibile che prima o poi diventi necessario.