Utente 209XXX
Buona sera. sono un ragazzo di 23 anni e soffro di acne giovanile da quando ne avevo 12. Ho già provato a eseguire un intero cilco di vitamina A (mi pare fosse di tre mesi) all'età di 18 anni, oltre a sottopormi a trattamenti di peeling senza, però, grandi risultati, se non momentanei. Appena terminato il trattamento tutto è tornato praticamente come prima e persino i "brufoli" sotto pelle, che prima sembravano essere svaniti, sono riusciti come se nulla fosse stato fatto. La mia domanda è: esiste qualche trattamento che si possa tentare per risolvere il problema. E comunque, visto che ormai, come già detto, ho 23 anni suonati, per quanto potrà ancora andare avanti questo disturbo? Grazie anticipatamente per la disponibilità.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Anzitutto la sua acne non e' più giovanile, ma tardiva.

Il ciclo a cui si riferisce (isotretinoina?) se questo fosse sarebbe ampiamente sottodosato (i mesi debbono essere pari al doppio per raggiungere la dose curativa cumulativa)

Ad oggi sicuramente la sua acne può essere definitivamente sconfitta

Si determini con il dermatologo
Saluti
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la risposta. Ne parlerò col dermatologo. Arrivederci.