Utente 163XXX
salve,penso di soffrire di fimosi,le spiego meglio il mio problema...
ho 18 anni,sono vergine,e ho sempre avuto questo problema,ossia non riesco a scoprire tutto il glande ma bensì solo in parte,potrebbe dipendere dal fatto che non ho avuto rapporti sessuali o è qualche "malformazione" ? c'è bisogno di operazioni?
grazie mille per il consulto
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
si rivolga quanto prima ad un urologo o andrologo perchè la soluzione per quanto banale è chirurgica.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
salve,grazie per la risposta,ma dunque la soluzione è per forza chirurgica?
ho letto di alcuni casi curati con creme al cortisone,è possibile? è necessaria la visità andrologica? il fatto è che ho appena 18 anni e provo un po di vergogna nell'affrontare il discorso con i miei. in ogni caso vorrei sapere se io dovessi aspettare ancora la situazione peggiorerebbe o rimarrebbe comunque tale?
[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Non abbia vergogna, come Lei altri 25 milioni di italiano hanno un pene,Le sconsiglio di usare pomate tantomeno a base di cortisonici.