Utente 234XXX
Buongiorno,
Circa sei mesi fa ho sentito con il tatto un pallina dura sotto il lobo dell'orecchio che inizialmente non mi faceva male. Avevo pensato subito ad un lipoma credendo che questo si sarebbe riassorbito nel giro di qualche mese. Questa pallina oltre a non essere diminuita è aumentata anche di volume e facendo tirocinio in ospedale ho chiesto consulto ad un medico. Premetto che studio ostetricia e erroneamente ho chiesto un parere ad un ginecologo (specializzando) che mi ha allarmata dicendo che potrebbe essere anche una forma di tumore. Al tatto la pallina ha dei contorni definiti ed è mobile, il che mi tranquillizza.
Questa mattina mi sono alzata e questa pallina inizia a farmi proprio male e ho trovato ingrossato anche un linfonodo dietro all'orecchio omolaterale.
Ringrazio chiunque mi possa dare un consiglio. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigino Bellizzi
24% attività
4% attualità
0% socialità
SAPRI (SA)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
Potrebbe trattarsi di una cisti in via di suppurazione con reazione dei linfonodi omolaterali,una visita chirurgica ed una eventuale ecografia puo'risolvere ogni dubbio.Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo Dr. Bellizzini.
La ringrazio molto per la risposta, mi interessava proprio sapere che tipo di indagini dovevo eseguire. Provvederò ad una visita chirurgica e ad un ecografia come da Lei suggeritomi. Cordiali saluti.