Utente 137XXX
Tutti i miei guai sono iniziati con la "pancreatite acuta" poi cronicizzatasi (allora pesavo 80 kg x un'altezza di 1.78 cm). Fui operato dopo 7-8 anni per una "pseudocisti della testa del pancreas"(peso 75 kg). In seguito arrivò anche la "sindrome da malassorbimento" e poi il diabete 2 (peso 72-74). Iniziai già da allora a dimagrire piano piano, ma inesorabilmente (dopo mangiato da un pò di anni prendo creon 10000). Il mio diabetologo, visti i rialzi di glicemia, mi prescrisse prima di mangiare mezza pillola di "glucobay da 50 mg". Purtroppo un pò di mesi fa ebbi anche un "infarto del miocardio". Le medicine che prendo sono le seguenti: ore 8 cardicor; ore 13.00 cardioaspirin; ore 17.00 plavix; ore 20.00 torvast 40 - quark 2.5 mg - ranitidina. Ora vorrei chiederVi: c'è un sistema per ingrassare un pochino, o perlomeno uno per non dimagrire eccessivamente?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
dai dati pondero staturali riferiti direi che il Suo peso è nella norma. In considerazione della pregressa patologia cardiaca e la terapia farmacologica prescritta, non è consigliabile cercare a tutti i costi di favorire un aumento del peso corporeo, sebbene sia utile seguire un regime alimentare controllato e necessario per la sindrome da malassorbimento.
Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
Ho l'impressione però che il peso continui a calare giorno dopo giorno. Che posso fare? Che cosa posso mangiare? Tutto ciò che mangio mi fa male!!! Mi dia una mano Dottore!!! Grazie comunque della sua solerte risposta.
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gent. signore,
purtroppo da questa postazione telematica e senza una valutazione diretta del paziente non è consentito aggiungere altro. Un consulto con un Collega (Curante, Dietologo, Gastroenterologo) nella Sua zona potrà aiutarLa ad inquadrare al meglio l'alimentazione più appropriata.
Cordiali saluti.