Utente 234XXX
Slave,
In questi giorni ho scoperto parlando con amici che di regola il prepuzio durante l'erezione, dovrebbe scoprire automaticamente il glande.
Nel caso mio non è cosi', poichè il prepuzio non scopre totalmente il glande in automatico ma lo devo scoprire io con la mano, pur in totale assenza di difficoltà o dolori vari.
Inoltre una volta scoperto il glande manualmente, il prepuzio ha la tendenza ha tornare a ricoprire pur non totalmente, il glande, invece di distendersi sotto la corona del glande rimanendo in posizione fino ad erezione terminata.
Quando lascio la presa del prepuzio, esso come un elastico torna piano piano a ricoprire, anche se non del tutto, il glande.
In altri casi il prepuzio rimane sotto la corona del glande senza fastidio o pressione, ma non distendendosi sotto di essa come nella regola.
Cosa posso fare?..E' identificabile una patologia particolare?
(la cosa mi crea un pò di problemi con l'uso del profilattico)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,quanto riferisce non é patologico ma assolutamente normale.E' possibile,però che un prepuzio abbondante possa cresare delle difficoltà nella gestione del profilattico per cui potrebbe essere quest una buona occasione per consultare un andrologo,eseguire uno spermiogramma di routine e...conoscersi meglio..Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dottore, seguirò il suo consiglio.