Utente 234XXX
Ho 27 anni, e sto affrontando la seconda storia importante della mia vita, sinceramente credo l'ultima.
Purtroppo negli ultimi tempi mi sta capitando, esattamente la stessa situazione, avvenuta nella precedente relazione, durata ben 7 anni. Abbastanza all'improvviso, ho subito un calo drastico del desiderio sessuale, passando da diverse volte alla settimana, ad addirittura, un paio di volte al mese. Sinceramente in alcune occasioni, ho sperato che la mia partner non volesse avere rapporti, perché io non ne avevo assolutamente voglia.
Questa cosa naturalmente mi disturba, ma la mia maggiore preoccupazione e di risolvere questa situazione, proprio perché come dicevo all'inizio tengo molto a questa relazione.
In ultimo posso ancora riferire, di non aver problemi con l'autoerotismo, anzi ho la sensazione che la frequenza sia aumentata.

Grazie per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nella vita sessuale non esistono i "corsi e ricorsi storici" ma "semplicemente" una maturazione sessuale che dovrebbe
portare ad un'intesa basata non più,necessariamente,sulla quantità,bensì sulla qualità dei rapporti sessuali,non più limitati al semplice coito ma caratterizzati anche da carezze,condivisioni etc.,che,in genere,sono propri della convivenza.Se la Sua partner non pone il problema,non se lo ponga Lei e vedrà che il "ritmo" si modificherà.Resta da chiarire il ruolo dell'autoerotismo,specialmente nella era di internet...Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la sollecitudine, con cui mi ha risposto.
in realtà la mia partner, qualche battuta inizia a farla, anche perché credo non capisca bene cosa stia succedendo.
Ho fatto riferimento alla mia precedente relazione, solo perché mi era già capitata una cosa analoga, dopo i primi anni.
Per quanto riguarda l'autoerotismo, credo possa essere uno dei fattori, soprattutto nell'era di internet.