Utente 235XXX
Salve,
sono una ragazza di 28 anni. Da 15 giorni ho le palpebre inferiori gonfie.
Devo premettere che da circa 2 mesi ho, costantemente, svolto lavori ai ferri (lana) ed altri lavori manuali fino a tarda sera.
Il giorno precedente al manifestarsi del gonfiore, ho avvertito dolore agli occhi, come se tirassero.
Dopo aver utilizzato x 5 giorni un collirio generico senza riscontrare alcun sostanziale miglioramento, il medico mi ha prescritto Kovilen ed Eltair che utilizzo da 3 giorni.
Il gonfiore è leggermente dimunuito ma persiste ancora. In particolare, è maggiorela mattina, appena sveglia, per poi diminuire durante la giornata pur non scomparendo totalmente.
Cosa mi consigliate? Devo attendere ancora qualche giorno o è meglio che mi rivolga ad un oculista o ad un dermatologo?
RingraziandoVi anticipatamente per le Vostre risposte, Vi porgo cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Se è presente anche prurito potrebbe trattarsi di una reazione allergica
Le consiglio comunque di recarsi da un medico oculista per la giusta diagnosi e la corretta terapia.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore,
La ringrazio, innanzitutto, per la celere risposta.
Non avverto prurito nè gli occhi sono mai stati rossi.
Quanto all'allergia, avrei dovuto essere più precisa: da circa un anno, infatti, mi è stata diagnosticata un'allergia alle graminacee, alla polvere e alla parietaria. Può questo, in qualche modo, essere legato al gonfiore?
La ringrazio nuovamente per la Sua gentilezza.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere
Si faccia vedere da un medico oculista.

Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio Dottore. Le farò sapere.
Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno Dottore,
mi scusi se La disturbo nuovamente. Ho appuntamento mercoledì dall'oculista.
Nel frattempo mi chiedevo se sia possibile che questo gonfiore sia dovuto alle c.d. "borse", anche se, in realtà, è localizzato più in basso. E se fosse così, che rimedi esistono? Scompaiono?
La prego di scusare la mia insistenza.
Cordiali saluti.
[#6] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Le "borse palpebrali" sono dovute al rilassamento dei tessuti e alla erniazione di grasso.
Non ad un fatto infiammatorio.
Si possono quindi eliminare solo con un intervento chirurgico.

Cordialmente
[#7] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
E di solito nelle "borse" è presente il fenomeno che Le descrivevo nel primo messaggio, cioè un gonfiore maggiore alla mattina, appena sveglia, e poi via via sempre minore durante il giorno?
La ringrazio nuovamente Dottore.
Cordiali saluti.
[#8] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere...
Può mandarmi una foto?
[#9] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Le ho appena inviato la foto Dottore.
Cordialmente.
[#10] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Dalle foto non vedo borse palpebrali.
Aspettiamo la visita di mercoledì.

Buona Serata
[#11] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio Dottore. E' stato gentilissimo.
Le farò sapere, mercoledì, dopo la visita.
Cordiali saluti e nuovamente grazie.
[#12] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottor Orione,
in attesa della visita oculistica di domani, Le scrivo per aggiornarLa sulla situazione.
Stamani, appena sveglia, le mie palpebre inferiori risultavano più gonfie del solito. Sembrava avessi due righe molto pronunciate a solcare il viso.
Ho messo, come sempre, il collirio Kovilen, anche se con minor frequenza.
Col passare delle ore, ed anche adesso, il viso sembra essere tornato alla normalità ed il gonfiore è davvero minimo, quasi scomparso.
Non voglio illudermi, anche se mi auguro che questo stato permanga nelle ore a venire e, soprattutto, domattina.
Ad ogni modo, le farò sapere ciò che mi dirà domani l'oculista.
La ringrazio, come sempre, per l'attenzione.
Cordiali saluti.
[#13] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore,
La disturbo nuovamente. L'appuntamento dall'oculista è tra poche ore, dunque l'aggiornerò in serata.
Stamattina gli occhi erano nuovamente gonfi, per cui la situazione ottimale di ieri non è perdurata.
Ho avuto, comunque, la possibilità di fare 2 foto che mi permetto di inviarLe. La prego di scusarmi se La disturbo continuamente.
Cordiali saluti.
[#14] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Indubbiamente al mattino si evidenzia un lieve gonfiore.
Attendiamo la visita
Cordialmente
[#15] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Le sembrano borse palpebrali, dottore?
Cordiali saluti.
[#16] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Da quella fotografia non posso esserne certo, bisogna vedere se aumentano premendo sui bulbi oculare, se è presente una congiuntivite allergica, etc.......

Chieda oggi al medico oculista di effettuare tutti i test e poi mi dirà
[#17] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore,
sono appena tornata dall'oculista il quale mi ha detto che il gonfiore è dovuto ad una tipica reazione allergica dovuta, molto probabilmente, alla lana. In particolare, mi ha detto che si tratta di un edema e che questa sorta di "borse" presenti nelle palpebre inferiori sono destinate a scomparire.
Mi ha prescritto Clobet collirio e una compressa al giorno di Aerius.
Dovrò tornarci la prossima settimana per controllare la situazione.
La terrò aggiornata.
Intanto La ringrazio per la Sua gentilezza nel rispondere alle mie domande.
Cordiali saluti.
[#18] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno Dottore,
ho iniziato ieri stesso la cura prescrittami dall'oculista.
Stamani, però, la situazione sembra addirittura peggiorata. Gli occhi erano entrambi molto gonfi ed il sinistro, in particolare, presentava gonfiore anche nella palpebra superiore. In pratica, avevo un occhio più chiuso dell'altro.
Non so che pensare. Non pretendo, certo, che la cura sia immediatamente efficace, ma non mi aspettavo nemmeno di ritrovarmi più gonfia. Ho pensato che, magari, il maggior gonfiore sia da ricondurre al fatto che ho dormito più del solito ma, normalmente, i miei occhi a fine mattina sono più sgonfi mentre oggi non è così.
Cordiali saluti.
[#19] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Ho dimenticato di aggiungere che l'occhio sinistro mi fa male. Lo sento tirare, esattamente come accadeva prima del manifestarsi del gonfiore.
Distinti saluti.
[#20] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Aspetti almeno 3 giorni e se non migliora telefoni all'oculista che ha visitato i suoi occhi
Potrebbe anche essere allergica al conservante del colliriIn questo caso l'oculista lo sostituirà con un collirio senza conservanti

Cordialmente
[#21] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio dottore.
Di solito in quanto tempo guarisce un edema dovuto ad allergia?
Cordiali saluti.
[#22] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Dipende dall'entità dell'allergia e dalla reattività del paziente
Da 3 a 30 giorni....
[#23] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille dottore.
Al momento gli occhi sono quasi completamente sgonfi. Purtroppo per me, il gonfiore si ripresenta, puntuale, la mattina, per cui non voglio illudermi.
Cordiali saluti.
[#24] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore,
sono di nuovo qui a disturbarLa.
Anche stamattina il gonfiore si è presentato, puntuale come sempre.
Poichè già a quest'ora gli occhi sono, comunque, quasi completamente sgonfi con solo una goccia di collirio, mi chiedevo se sia opportuno che io assuma la pillola di Aerius la sera. Finora l'ho presa intorno alle 16.
Cordiali saluti.
[#25] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Si provi ad assumerla prima di coricarsi
[#26] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille Dottore.
[#27] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore,
Le scrivo per aggiornarLa sulla situazione.
Ieri, non riscontrando sostanziali miglioramenti, ho telefonato all'oculista, il quale mi ha detto di prendere una compressa di Bentelan.
Stamani, invece, per la prima volta, riscontro un leggero miglioramento, nel senso che, a differenza di quanto accaduto nei giorni precedenti, le palpebre inferiori sono, si, gonfie ma di meno. Per intenderci, alle 9 ho il gonfiore che avrei, di solito, alle 13. La terrò informata.
Cordiali saluti.

[#28] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
I cortisonico è un potente farmaco antiallergico.
[#29] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore,
oggi mi sono recata dall'oculista per un controllo.
Gli occhi sono praticamente tornati alla normalità anche al mattino.
Dovrò prendere, per l'ultima volta, mezza compressa di Bentelan e continuare, x il resto, la terapia già prescrittami per altri 10 giorni. In più, l'oculista mi ha consigliato di effettuare gli esami relativi alla tiroide, giusto per escludere che la causa del gonfiore possa essere legata ad essa.
Spero che la situazione attuale perduri. Intanto, volevo ringraziarLa per la Sua gentilezza nel rispondere alle mie innumerevoli domande: il Suo è stato un aiuto fondamentale.
Cordiali saluti.
[#30] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Mi fa piacere di averla potuto aiutare.
Auguri
[#31] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore,
La disturbo nuovamente. Oggi ho ritirato le analisi e il Tsh risulta <0,01.
Si tratta di ipotiroidismo o di ipertiroidismo? Quest'anomalia della funzione della tiroide può essere legata al gonfiore dei miei occhi che, pur essendo notevolmente diminuito, non è, tuttavia, ancora completamente scomparso?
Il dottore mia ha parlato di ipertiroidismo aggiungendo anche un'aggettivo che iniziava per "b", ma che non ho ben capito.
Cordiali saluti.
[#32] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Il suo Medico le ha detto "Morbo di Basedow"

Ha fatto il dosaggio di T3 e T4?
[#33] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Purtroppo no, perchè il medico di base mi ha prescritto, inizialmente, solo gli esami relativi al tsh. Lunedì dovrò andarci e penso che mi dirà di farli.
Qualora dovesse trattarsi di morbo di basedow, prendendo la pillola o, comunque, seguendo la terapia che mi verrà data, gli occhi torneranno alla normalità?
Grazie mille dottore. Cordiali saluti.
[#34] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Dalla foto non ha un basedow pronunciato, quindi, se non peggiora, potrebbe tornare tutto nella norma.

Cordialmente
[#35] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille dottore!
Speriamo allora che il medico mi dia al più presto la giusta cura.
Quali sarebbero le soluzioni in caso contrario?
Mi scusi se Le faccio tutte queste domande, ma sono un pò ansiosa.
Cordiali saluti.
[#36] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Non esiste UNA soluzione "in caso contrario".
Il Basedow si manifesta in modo differente in ogni paziente:
Nei casi molto gravi, con esortammo pronunciato si ricorre addirittura ad una decompressione orbitaria, mentre nei casi lievi sono sufficienti lacrime artificiali o addirittura, se non vi sono sintomi, nulla.

Cordialmente
[#37] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio dottore.
Mi scusi se Le ho fatto un sacco di domande, ma l'idea di dover attendere almeno fino a venerdì (considerando i tempi per gli esami) prima di poter iniziare una cura, mi fa stare un pò in ansia.
Cordiali saluti.
[#38] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
P.S. "esortammo" è un errore del correttore del PC, volevo dire ESOFTALMO

Mi tenga informato

Buona Domenica
[#39] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Certamente Dottore.
Grazie ancora.
Cordiali saluti.
[#40] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore,
Le scrivo per aggiornarLa sulla situazione.
Domani effettuerò tutti gli esami relativi alla tiroide. Intanto mi sono recata nuovamente dall'oculista, che ha trovato i globi oculari perfettamente in sede e non ha riscontrato presenza di esoftalmo.
Il gonfiore permane la mattina e in modo più lieve durante il giorno. Tuttavia, i riscontri dell'oculista mi rendono almeno un pò più tranquilla.
Le farò sapere i risultati degli esami, non appena li avrò ritirati.
Grazie come sempre per la Sua cortese attenzione.
Distinti saluti.
[#41] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Bene, attendo sue notizie.

Buona Serata
[#42] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore,
Le scrivo a distanza di settimane per riferirLe sull'esito degli esami.
T3 e T4 sono risultati un pò alti ma, comunque, nella norma.
Finalmente ho ritirato anche l'esame relativo agli anticorpi anti recettore tsh il cui risultato è stato 0.2 (valori di riferimento: 0.0-1.0).
Ciò ha escluso il Morbo di Basedow.
Nel frattempo gli occhi sono tornati alla normalità.
La ringrazio per l'attenzione che mi ha dedicato in questi mesi.
Distinti saluti.
[#43] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Tutto è bene ciò che finisce bene!

Buon Week End