Utente 235XXX
Buonasera! 7 mesi fa ho eseguito, per controlli di routine, una visita cardiologica con Ecocolordoppler 2D e test da sforzo su cyclette. Il cardiologo si è complimentato del mio bel cuore sano; ecg di base nella norma, eco nella norma soltanto una lieve insufficienza tricuspidale (congenita?), test da sforzo negativo! Circa 3 mesi fa, durante l'allenamento avvertì una sensazione di battito più forte, come se il cuore mi scoppiasse in petto. Capì subito che si trattò di un extrasistole e nei giorni successivi continuo ad avere questo disturbo, che avverto una trentina di secondi dopo che aumento il mio sforzo e, quindi, la frequenza! Sono un tipo molto ansioso, preoccupato per la minimo fastidio che avverta. Da quel periodo non riuscì mai ad allenarmi (corsa, bicicletta, step) con tranquillità e quando cominciavo ad avvertire 2/3 extrasistole, sempre distanziate tra di loro mai ravvicinate, o diminuivo la mia frequenza oppure, spaventato, sospendevo l'allenamento! Il mio stato di ipocondriaco mi portò a decidere di sospendere l'attività e dopo un pò ho cominciato ad avvertirle a riposo, una decina di volte al mese...e quando facevo sesso con la mia ragazza! Poi ricominciai gradualmente a riprendere gli allenamenti ma col pensiero fisso alle extra e qualche volta si presentavano altre volte no, ma non forzavo più di tanto. 2 settimane fa mi recai nuovamente dal cardiologo che mi tranquillizzò, mi disse che in un giovane non fumatore con un cuore sano, come dimostrato negli esami di qualche mese fa, queste sporadiche extrasistoli sono innocue e dovrei gestire la mia preoccupazione! Diciamo che un pò mi tranquillizzò perchè ne avvertì solo 2 in questi 15 giorni a riposo e nessuna mentre avevo rapporti con la mia ragazza! Tra una settimana vorrei ricominciare ad allenarmi ma ho paura...tanta paura! Cordialmente, Antonello!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non vedo per He lei debba avere paure di banali extrasistoli che abbiamo tutti.
Esegua eventualmente un Holter cardiaco.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Mi sono preoccupato perche le ho avvertite durante attività fisica e siccome tra qualche giorno devo iniziare servizio militare volevo un parere. Il mio cardiologo vedendo gli esami d 7 mesi fa ha minimizzato la cosa.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le conviene, proprio per tranquillizzarsi, eseguire un HOLTER delle 24 ore.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org