Utente 542XXX
salve io da quando sono nato o una malattia alla gamba dx..fino ano 1997 o avuto pochi dolori..e dal 97 ke sn iniziati i dolori e dove sn stato ricoverato all ospedale riuniti di bergamo..sono stato sottoposto a legatura di vasi vascolari sottocutanei per malformazione vascolare venosa del piede destro.il piede si presenta ipoplastico e sono stati evidenziati segni di ipometria degli arti con emibacino destro sottolivellato di circa 8 mm rispetto al controlaterale,senza evidenti fatti malformativi.mi e stata eseguita un ecocolordoppler della regione del calcagno destro,che evidenzia una malformazione voluminosa ad ecostruttura mista prevalentemente anecogeno in relazione a laghi venosi.l indagine colordoppler documenta la preseza di segnali vascolari sia arteriosi che sopratutto venosi.dopo tutto questo la gamba nn mi e migliorata per niente..o continuato ad avere dolori.nel 2001 mi e stato consigliato di andare a farmi visitare all ospedale buzzi di milano dove sono andato.mi hanno visitato e mi hanno anche li ricoverato..mi hanno fatto una scleroembolizzazione fleboguiata dopo essere rikoverato mi hanno dimesso e mi anno detto ke mi avrebbero kiamato loro dopo 3 mesi circa..niente nessuno si e fatto sentire..dopo numerosi volte ke non riuscivo a muovere la gamba per una settimana dal dolore o deciso d andare io.o fatto la visita e mi dovrebbero chiamare loro x un altra scleroembolizzazione fleboguiata..mi anno assicurato ke mi migliorano qsta gamba..ma nn e guarubule?anche perche io lavoro e faccio molta fatica e da grande dovro mantenermi da solo perche i miei non ci saranno per sempre..se sapete cosigliami qualcosa..grazie
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
vorremmo davvero poterti essere utili per dare un contributo alla soluzione del tuo problema, ma purtroppo la natura e l'entità della affezione di cui sei portatore superano le possibilità di un servizio on-line.
Credo tuttavia di poterti rassicurare sul fatto che sei affidato ad una struttura e a Colleghi di ottimo livello, che sicuramente stanno affrontando questa patologia, il cui trattamento non è certamente semplice, nel migliore dei modi.
Auguri e, se credi, tienici informati.
[#2] dopo  
Dr. Mario Forzanini
24% attività
0% attualità
16% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2002
le malformazioni vascolari necessitano sempre di procedure spesso migliorative ma quasi mai risolutive. La scleroembolizzazione è sicuramente una procedura affidabile, ripetibile. La chirurgia spesso non è risolutiva e comporta rischi maggiori della scleroembolizzazione.
L'importante è non perdere mai la fiducia e lasciare che le cose vadano per la loro strada. E il Buzzi di Milano è sicuramente uno dei centri migliori.