Utente 234XXX
Salve,sono un ragazzo di 20 anni, di peso 80 Kg e altezza 1.75
il mio problema riguarda il pene,di fatti da circa 1 anno ho dei fastidi quasi bruciori,sopratutto quando trattengo l'urina,alla base.
vado al bagno molto spesso,e a volte ho la continua sensazione di avere la vescica piena.
ma non è tutto,ultimamente succede anche che durante un rapporto sessuale non duri più di 5 minuti,mentre prima riuscivo a durare piu di 10 minuti e se continuavo con una seconda volta ci mettevo anche 30minuti prima di eiaculare,adesso invece su 4 volte di seguito in tutti i casi ci metto lo stesso 5minuti, e anche durante l'erezione provo dei leggeri fastidi come se dovessi andare in bagno.
e ultimamente succede anche che non riesco ad avere subito l'erezione che viene "diturbata" da questa continua sensazione di vescica piena.
ho provato a parlarne con il midico di famiglia,lei mi ha detto che potrebbe essere una cistite mi ha dato delle pillole da prendere(non ricordo il nome) 1 al giorno per 6 giorni(una confezione) e se non ci fossero stati miglioramenti di provare a mangiare in bianco e leggero per un altra settimana e poi tornare da lei.
cosa potrebbe essere? spero nulla di grave o irrisolvibile.
Gentilmente chiedo a voi consigli, in attesa di trovare tempo tra lavoro e studi per una visita reale.
grazie a tutti coloro che risponderanno.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il consiglio del curante è assennnato. faccia come dice. Il sospetto è quello appunto di una infezione delle basse vie urinarie (vescica? uretra? prostata?). Se il disturbo non passa consulti uno specialista. e tranquillo si risolve eccome. Eviti anche fumo, alcool e stress.
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio enormemente dottore per le sue rassicurazioni,ultimamente è un imbarazzo continuo la mia vita sessuale,e anche se la mia partner assicura di essere soddisfatta,io trovo irritante questo inaspettato calo.
comunque per le sue ultime raccomandazioni contro fumo e alcool non ho nulla da obbiettare,le odio entrambe essendo uno sportivo.
lo stress...eeeh...questo non so proprio come evitarlo ultimamente,mooolto stressato..non saprei proprio come evitarlo...faccio 4 ore di viaggio totali (andata + ritorno) esco alle 6.00 per tornare verso le 20.00 come lavoro faccio il programmatore e ciò richiede uno sforzo mentale più che fisico,sopratutto quando si è messi sotto pressione da tempi stretti..sono agli inizi..forse è per quello spero con il tempo si attenui..
lei ha consigli per attenuare questa "patologia"(se cosi si può chiamare)?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Beh guardi i propgrammmatori sono spesso vittima di questi problemi per prolungata posizione seduta e stress: prenda couscino a ferro di cavallo da mettere sulla seduta della seggiola che usa, faccia sport e consulti collega.
[#4] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
grazie per le risposte dottore,cercherò di seguire quanto più possibile i suoi consigli,anche se lo sport è la cosa che mi manca più di tutte dell'essere studente..non ho più tempo per far palestra o altre attività,torno troppo tardi ,in compenso corro per prendere il treno e l'auto!
comunque grazie ancora per i consigli.
la terrò aggiornata nel caso mi venissero altri dubbi,
buona giornata =)
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
caro lettore,

sembrerebbe trattarsi di una "semplice" infezione-infiammazione delle vie urinarie.
alcuni soggetti se ne fanno un problema qualche volta superiore alla gravità dello stesso.
segua le indicazioni del suo curante e magari consulti uno specialista
Cari saluti
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
consulti collega mi raccomando