Utente 198XXX
buongiorno.........scusatemi non se sia il posto giusto per scrivere dato che forse era piu adatto a malattie infettive ma c eran mille richieste di consulto prima delle mie e non riuscivo a inviare il mex :(..........ma provo qua....

faccio due volte l'annoesami del sangue per controllo della tiroide e ultimamente ne ho fatti altri insieme consigliati dalla ginecologa per una ciste credo......prtroppo al momento nn trovo il foglio ma c'eran per esempio i LINFOCITI(e altri valori di questo tipo)...............ricordo che se,per esempio,i valori normali eran compresi tra 4 e 12.......(dico per dire)........io ho 4,2!!!!.............rientra nei valori normali ma non e' troppo basso???non potrebbe significare che invece stan diminuendo perche ho qualche malattia e quindi i prossimi esami saranno sotto al normale e via dicendo?!?!?!

volevo scrivere a malattie infettive perche ogni "tot tempo" divento ipocondriaca soprattutto riguardo alle MST(PRIMA D TUTTE HIV)......Visto che se non sbaglio con l hiv i linfociti diminuiscono.........puo esser legato a quello?!?!?!o dovrebbero esser fuori dai livelli normali anche se solo all'inizio???

ho avuto ben pochi comportamenti a rischio e gia altri dottori m han detto che sia quasi imossibile nei modi che ho spiegato ma non s sa mai!............non ho nessun altro "sintomo" evidente,ho solo notato questi esami e m chiedo se e' davvero rasserenante aver valori entro i termini o se,essendo cosi sul limite,son invece preoccupanti......
GRAZIE!!!!!!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
non c'è proprio nessun motivo per preoccuparsi: stia serena.
Saluti,