Utente 209XXX
Salve! Vorrei chiedere un parere sulla situazione che adesso esporrò:
qualche giorno fa io e la mia ragazza ci siamo masturbati a vicenda, con la conseguenza che lei ha avuto l orgasmo ed io l'eiaculazione completa (pomeriggio - ore 22:00); durante la stessa notte (ore 4:00) abbiamo avuto un coito, ma interrotto. Premetto che io prima di penetrarla mi asciugo sempre, per evitare anche il liquido pre-eiaculatorio (almeno quello precedente alla penetrazione).
Ci sono seri rischi di gravidanza? premetto inoltre che il rapporto lo abbiamo avuto due - tre giorni prima del suo ciclo mestruale. Il ciclo dovrebbe venirle oggi e sottolineo che lei avverte tutti i soliti sintomi del periodo precedente al ciclo (dolore al seno...).
E poi mi chiedevo: per una gravidanza è essenziale l'orgasmo della donna o quello dell'uomo?
saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Per una gravidanza è essenziale (conditio sine qua non..) l'orgasmo maschile. Non vedo rischi per una gravidanza indesiderata, ma Le consiglio di prendere in considerazione i banali metodi anticoncezionali esistenti dal profilattico in su. Ricorrere al coito interrotto nel 21° secolo, nel mondo occidentale mi pare un pò.. retrò. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta. il dubbio lo avevo perchè in qualche articolo ho letto che il liquido pre-eiaculatorio può contenere tracce di sperma e che queste siano dotate di mobilità in taluni casi.
Purtroppo ricorriamo talora a questa pratica perchè il preservativo non arreca lo stesso grado di piacere e le pillole, se non vado errato, causano squilibri ormonali.
e' corretto tutto ciò?
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

i suoi dubbi sono reali poichè è corretto affermare che nel liquido pre-eiaculatorio possono essere presenti spermatozoi in grado di indurre una fecondazione, tuttavia visto il periodo in cui è avvenuto il rapporto ed i sintomi premestruali da lei riportati starei tranquillo. Il consiglio è di non ripetere l'errore nei prossimi rapporti e di valutare la possibilità di utilizzare altri anticoncezionali parlandone direttamente con lo specialista ginecologo che saprà darvi i giusti consigli.

Cordialità
[#4] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Salve! E' possibile che ciclo le stia tradando a causa dell'ansia?Di quanto può tardarle più o meno? le sarebbe dovuto venire ieri ma, come le dicevo, sono presenti i sintomi premestruali.
Saluti
[#5] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
E' possibilissimo. Non perdete la testa e attendete qualche giorno. In caso di dubbio lacerante, tanto per mettersi tranquilli, si può sempre ricorrere al test di gravidanza della farmacia. Cordialità