Utente 235XXX
Buongiorno, sono una Sig.ra di 43 anni....come ogni anno (purtroppo) ho fatto il controllo della carotide con ecocolordoppler tronchi sovraortici e sono rimasta malissimo nel constatare che la placca di 25% 30% che si presentava poco più di un anno fa, si è ingrandita del 50%. faccio presente che ho una familiarità, infatti sia mio padre che mia madre hanno avuto problemi e sono stati fatti per entrambi l'angioplastica....il mio colesterolo...almeno quello di 1 anno fa è di 230/240 (preciso che sono anni che è così) il mio peso è di circa 60 kg e sono alta 1,68 circa. Vorrei scrivere per farmi capire meglio i risultati dell'esame per poter avere dei consigli:
a sinistra ateroma grossolano fibrolipidico alla biforcazione, eccentrico, superficie irregolare, di spessore max 4.6 mm, senza accellerazioni patologiche del flusso. Stenosi di circa 50%. Conservato il flusso. A destra ateroma alla biforcazione di spessore max 2.1 mm, a struttura fibrolipidica e superficie regolare di nessun significato emodinamico.
Flusso nei limiti in tutti i segmenti carotidei esplorati bilateralmente.
Arterie vertebrali nella norma bilateralmente.
Non evidenti segni di furto della aa. succlavie.
Questo è quanto.....ho richiesto questo consulto in quanto il tatto che ha avuto il medico che mi ha fatto l'esame è stato veramente terra terra......a voltre purtroppo ci sono persone che invece di aiutarti ti annientano....grazie a chi vorrà rispondermi per spiegarmi la gravità della cosa.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La sua giovane età, la sua familiarità e i valori di colesterolo che lei riporta consigliano una terapia cronica con statine, in modo da riportare i valori della colesterolo mia totale al disotto di 200 mg e di innalzare il più possibile la frazione HDL.
Dovrà ripetere gli esami del sangue e l ecocolordoppler carotidee ogni sei mesi circa. Deve camminare molto, stare lontano ovviamente dal fumo.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Grazie della sua attenzione....contatterò il mio medico curante! Buona giornata