Utente 235XXX
Salve, sono un ragazzo di 18, da un mesetto circa ho notato delle piccole sporgenze sulla corona del glande simili a verruche o porri, non so identificarle con precisione!
Circa 4-5 anni fa ne notai di simili sulla base del pene, da allora la loro dimensione è rimasta stabile e non mi hanno dato alcun tipo di problema e non mi sono preoccupato più di tanto perchè credevo erano comuni porri come ne avevo già in passato sulle mani che poi ho rimosso ovviamente per mano di medici, atri credo siano scomparsi da soli! Il fatto preoccupante è che ora si trovano sulla corona del glande, ho letto che sono trasmessi sessualmente ma non ho mai avuto rapporti sessuali veri e propri! Sto iniziando a preoccuparmi anche perchè ho letto che le verruche possono causare tumori e essendo una persona molto ansiosa non riesco a pensare ad altro. Mi imbarazza parlarne con qualcuno, tanto meno rivolgermi a un urologo per una visita... Mi spiegate a cosa sono dovuti e quali che problemi possono causare?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si rechi subito dal dermovenereologo perchè se si tratta di condilomi - verruche genitali - infezione da HPV

http://www.medicitalia.it/minforma/dermatologia-e-venereologia/602-fa-hpv-uomo-donna.html

l'intervento ablativo (laser, diatermocoagulaizone in primis) deve essere impostato con rapidità

saluti
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
A cosa posso andare incontro?
Poi tra poco più di un mese devo recarmi già da un urologo per un controllo, è troppo aspettare 40 giorni?