Utente 263XXX
Salve a tutti ho 18 anni il mio problema,non so se problema,riguarda i testicoli.Questi li trovo come dire un po piccoli rispetto hai miei coetani,e da come posso notare anche il pene e per lo piu non molto sviluppato.Volevo ora sapere da cosa potesse dipendere tale problema dato che essendo 3°genito non si sono mai verificati tali problemi,anche se non ho esposto tale problema.Sono alto 1,86x95 kg.Un altra cosa,non so se normale..ma per lo piu delle volte,quasi sempre,sono calmo,anche passivo...cioe non ho quell'adrenalina che anno i mie compagni durante il giorno...non so cosa sia..Ho fatto anche na visita 4 anni fa da un endocrinologo ma quest'ultimo non mi ha esposto nessuna problematica.Non so ora cosa fare dato che,ora piu che mai,si iniziano ad avere delle relazione con l'altro sesso,e questo mi imapurisce un bel po.Cosa dovrei fare per rassicurarmi???Cosa mi consigliate??Ho fatto ultimamente degli esami del sangue ma non so se possano essere d'aiuto.Spero di essere stato piu esplicito possibile,e spero che mi possiate aiutare in qualche modo,grazie ancora.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
come spesso ripeto da questo sito: vista la sua giovane età, approfitti di questi "disturbi-malesseri" e non "sicurezze" , per conoscere finalmente , se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia. Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente , quando avevano la sua età, già conoscevano il loro o la loro ginecologa.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
sono daccordo