Utente 198XXX
Salve, la contatto per un parere riguardo l'esito di una mia rm al polso e mano destra.

RM: non presenti significative alterazioni di intensità di segnale a provenienza dei segmenti ossei esplorati ad eccezione di uno sfumato edema trabecolare apprezzabile nel contesto del grande osso. Regolari i segmenti ossei articolari distali di radio ed ulna ed i segmenti carpali; modesta rotazione ventrale del semilunare. La cartilagine triangolare parrebbe presentare minuta fissurazione in prossimità della inserzione radiale. Con sequenza T2 modesto film liquido radiocarpale esteso alla articolazione radioulnare distale (segno indiretto di parziale lesione della cartilagine triangolare), ed intercarpale. Le strutture tendinee dei muscoli estensori, flessori profondi e superficiali delle dita impegnate nel tunnel carpale sono nei limiti, regolare il retinacolo dei flessori, la struttura del nervo mediano è come di norma.

Non capisco molto. Il polso è messo male? quanto grave può essere la rotazione del semilunare e da cosa è dovuta? e la fissurazione della cartilagine?
Secondo lei devo seguire qualche trattamento tipo artroscopia visto che sono uno sportivo?

La ringrazio in anticipo.

Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buongiorno,

dovrebbe specificare se c'è stato un trauma, di che tipo e quando.

Se ha disturbi, quali, in che circostanze.......
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
é apparso un dolore sul dorso del polso facendo boxe un po di mesi fa dove passano i tendini degli estensori.Il dolore compariva quando estendevo troppo il polso, quando colpivo in una certa maniera (ganci i montanti) o portavo degli oggetti come ad esempio vassoi con peso e simili. Adesso il dolore è praticamente sparito mi fa male solo quando estendo molto il polso dando il massimo del peso (ad esempio se eseguo flessioni). Premetto però che per un lungo periodo ho evitato di utilizzare il polso. Può essere adesso un fattore di rigidità articolare e debolezza?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Credo che le convenga osservare un periodo di astensione da questo tipo di attività sportiva, anche se il dolore è meno intenso e frequente rispetto a prima.

La rigidità non si verifica fino a quando mantiene completo il movimento articolare, ma questo è altra cosa rispetto ai continui traumi cui sottopone il suo polso durante la pratuca della boxe.
[#4] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio. Da cosa può derivare il dolore? Legamenti?cartilagine? in pratica a grandi linee che è successo?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Probabilmente i continui traumatismi hanno determinato un danno (presumo parziale) della cartilagine triangolare (un robusto legamento che unisce le due estremità di radio e ulna) e dei legamenti che collegano il semilunare alle ossa adiacenti.
[#6] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
lei cosa consiglia di fare?un'artroscopia potrebbe riparare la cartilagine e il legamento?o il riposo potrebbe aggiustare la cosa?secondo lei ci sarebbero i presupposti per un intervento se volessi continuare l'attività sportiva?
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Difficile dirlo " a distanza", ma in linea di massima, credo sia opportuno evitare ulteriori traumatismi a quel polso, perchè certamente essi aggraverebbero la situazione attuale, che invece è probabilmente compatibile con una vita normale o con il praticare altri tipi di sport.

Fare un intervento solo per riprendere la boxe mi sembra perlomeno discutibile e potrebbe comunque non consentirglielo.

Buona serata.