Utente 235XXX
è da circa 4 mesi che soffro di extrasistoli che si presentano circa ogni mese le avverto principalmente la sera quando mi stendo in numero di 3 o più e che smettono nel momento in cui mi metto seduta, ma capita di avvertirne una o due anche durante il giorno. ho fatto un ablazione per tachicardia da rientro quattro anni fa e da allora faccio controlli periodici ho fatto un eco 4 anni fa, ecg ogni anno e ultimamaente anche un holter e un ecg da sforzo ma tutto nella norma. un anno fa ho tolto latiroide e assumo eutirox da 100 e una volta a settimana da 125. non fumo non bevo e non credo di essere sotto stress vorrei capire se c'è da preoccuparsi o come dice il mio medico devo solo imparare a conviverci

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
considerata la sua storia clinica, è del tutto verosimile che lei debba convivere a vita con tali forme, non patologiche al momento, di extrasistoli.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
grazie per la risposta rapida. quindi conviene fare un ecg ogni anno perchè potrebbero nel tempo modificarsi in patologiche?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
speri di no, ma purtroppo visto già il ricorso all'ablazione, c'è sempre la probabilità che esse divengano tali.
Saluti