Utente 235XXX
Gentili Dottori,
Ho 33 anni, sono un fumatore e da alcuni mesi ho un problema che mi assilla. Una volta raggiunta l'eccitazione sessuale e quindi l'erezione, ho un'eccessiva fuoriuscita di liquido di Cowper (cosa mai successa prima), il che porta a due spiacevoli conseguenze: non riesco a mantenere l'erezione o, se ci riesco con non poche difficoltà, sopraggiunge un'eiaculazione precoce. C'è una correlazione tra il liquido e quel che ne consegue o potrebbe trattarsi di qualcos'altro?
Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
No! Le cause sono da ricercare altrove. A meno che non si tratti di liquido di Cowper ma di altro tipo di secrezioni.