Utente 235XXX
Buongiorno.
Scrivo per aver un parere riguardo quanto mi e' successo. Mentre effettuavo un lungo viaggio aereo ho cominciato a sentire un indolenzimento al polpaccio, tornata a casa dopo qualche giorno visto che il fastidio continuava e che ho familiarita' con trombosi mi sono spaventata e sono andata al ps dove mi hanno fatto un ecolodoppler risultata poi negativa. La stessa sera torno a casa e tastandomi mi sento due tumefazioni zone cavo popliteo, una piu' definita l'altra sembrava una pallina un po' "stirata". Mi viene prescritta una eco per sospetta cisti baker ma l'ecografista non vede niente di niente.
Ritorno al ps per la seconda volta mi prescrivono una RMN senza mdc dove mi confermano che non ci sono cisti . A questo punto visto il mio stato di ansia (avevo sempre due bozzette dietro il ginocchio ma nessuno vede niente?!) il medico refertista mia fa un'altra eco (vedendomi la morte in faccia) dove vede due lipomi che pero' dalla Rmn (dice lui) potevano anche non vedersi.
Aggiunge pero' che per esser sicuri al 100 per 100 bisognava usare il mdc oppure fare una biopsia.
Nel frattempo ho dolore osseo in tutto il corpo (soffro di dolori muscolo-scheletrici periodici) e non mi sento molto tranquilla sulla diagnosi.
Il polpaccio da un po' di fastidio e mi viene da pensare che i lipomi non siamo poi tanto lipomi ma cose piu' serie.
Cosa mi consiglia?
Ennesima eco o rmn?
Oppure "accetto" la diagnosi d lipoma?
Prremetto che sono un soggetto ansioso e questa incertezza mi angoscia, voglio solo sapere se dormire tranquilla oppure no?
Grazie ancora!

L'ennesima eco o rmn?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Prima di ulteriori accertamenti mi farei visitare da un chirurgo in modo che ci si possa rendere conto di quale potrebbe essere il sospetto diagnostico. Solo una visita diretta può tranquillizzarla.

Cordialmente.

[#2] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Gentiile signora è difficile che dopo l'esecuzione degli esami così importanti si possa dubitare della risposta. Pertanto il consiglio è di sottoporsi con gli esami fatti ad una visita chirurgica che potrà dare una risposta ai suoi dubbi e tranquillizzarla,
[#3] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per le riposte.
Volevo chiedervi ma e' possibile che si formino contempraneamente 2 lipomi?
Al tatto non fammo male ma il polpaccio nel latto in cui sono(dietro ginocchio) e' indolenzito quando cammino.
Grazie ancora
[#4] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Senza la visita non è possibile dare una risposta.

Cordialmente