Utente 235XXX
CARISSIMI DOTTORI,
MI RIVOLGO A VOI PER UN PROBLEMA CHE PRESENTO IN QUEST'ULTIMA SETTIMANA,APPUNTO LA SCORSA SETTIMANA DURANTE UN RAPPORTO CON PENETRAZIONE VAGINALE HO AVVISATO UNA FORTE SENSIBILITA' NELLE PARTI DEL FRENULO,MA NON BRUCIORE E NE DOLORE PARTICOLARE,IL RAPPORTO E' FINITO REGOLARMENTE CON EIACULAZIONE ESTERNA COMPLETA,SENZA PRESENZA DI SANGUE MA APPENA UN PO' DI BRUCIORE CHE HA CONTINUATO FINO A DOPO IL LAVAGGIO COME MIA ABITUDINE DOPO UN RAPPORTO SESSUALE. DOPO QUALCHE ORA,RECATOMI IN BAGNO PER URINARE AVVERTO UN DOLORE INTENSO AL FRENULO,DATO CHE HO L'ABITUDINE,PER ECCESSIVA IGIENE,DI TIRARE GIU' IL PREPUZIO,E MI RENDO CONTO DI UNA PICCOLISSIMA LACERAZIONE DEL FRENULO.QUESTO PROBLEMA GIA' MI SI E' PRESENTATO,A CAUSA DI UN RAPPORTO INTENSO,NEL MESE DI NOVEMBRE MA MOLTO LIEVE E CHE E'PASSATO NEL GIRO DI 24 ORE,MA QUESTA VOLTA SEMBRA PROPRIO CHE NON VOGLIA PASSARE DATO CHE E' PASSATA QUESTA SETTIMANA ED INIZIO AD ANDARE IN TILT,DATO CHE PER ME IL SESSO E' FONDAMENTALE NELLA COPPIA,SPERO CHE MI POSSIATE CAPIRE,ORA STO' USANDO CICATRIDINA SPRAY ED UNA CREMA 1% CANESTEN PER INFIAMMAZIONI,MA STO' FACENDO BENE O STO' SBAGLIANDO QUALCOSA?COME MI DEVO COMPORTARE,TENGO A PRECISARE CHE NON HO MAI AVUTO PROBLEMA DI FRENULO CORTO,ANZI...COSA DEVO FARE...??? CHE COSA MI CONSIGLIATE...??? HO UNA PAURA INCREDIBILE E VERGOGNA NEL FARMI VISITARE E ANCOR PIU' DI EFFETTUARE LA FRENULOPLASTICA,LA' DOVE CI SIA BISOGNO...SECONDO VOI E' IL CASO...??? C'E' POSSIBILITA' CHE SI CICATRIZZI DA SOLO E TORNA TUTTO COME PRIMA...??? O SE SI CICATRIZZA RESTA ATTACCATO IL FRENULO E MELO ACCORCIA CAUSANDOMI DOLORI OGNI VOLTA? SE PUO' TORNARE TUTTO COME PRIMA CHE CURA DEVO SEGUIRE...VI PREGO AIUTATEMI AL PIU' PRESTO. SONO DISPERATO.
CERTO DI UNA VOSTRA CELERE RISPOSTA VI AUGURO UN SERENO LAVORO.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentile utente, le lesioni del frenulo (anche stiramenti e infiammazioni vanno considerati tali) guariscono sempre ma il tessuto del frenulo tende a diventare inestensibile. E' per questo che può capitare anche ad un adulto di dover effettuare una frenulotomia. Nel Suo caso questo è possibile. Si faccia visitare da un andrologo di fiducia che eventualmente porrà l'indicazione. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

l'opportunità della correzione chirurgica sul frenulo lacerato si può acquisire solo dopo la visita dello specialista. Bisogna tuttavia sempre ricordare che le lacerazioni frenulari sono a volte complete e quindi tali da non dover imporre di revisione chirurgica.

Tutto dipende anche dalla capacità di cicatrizzazione del singolo paziente.

perciò contatti uno specialista andrologo o urologo per le valutazioni di cui sopra.

cordialità
[#3] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
vi ringrazio per la celere risposta e chiedo scusa per ulteriori quesiti ma volevo solo chiedere in ultimo se la crema e lo spray che sto' usando vanno bene per affrontare il discorso cicatrizzazione o meno...grazie mille e chiedo venia per l'insistenza.
Certo di una vostra tempestiva risposta vi porgo i miei piu' distinti saluti.
[#4] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Non si automedichi con farmaci fuori indicazione. Acqua sapone e una crema lenitiva sono più che sufficienti ... oltre al riposo della parte interessata s'intende. Cordialità
[#5] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Dottor Conti la ringrazio per l'ennesima risposta,quindi la crema che sto' utilizzando (canesten crema 1%) va bene...???
Grazie mille.
[#6] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
No, poichè si tratta di una crema a base di clotrimazolo, di uso specifico contro la candida, quindi (nel Suo caso) del tutto inutile. Una crema lenitiva (non posso darLe nomi commerciali) è una crema base con estratti vegetali che sia emolliente e blandamente antinfiammatoria. Anche il farmacista La può consigliare in merito. per il resto valgono i consigli già espressi. Buona domenica!
[#7] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
GRAZIE GENTILISSIMO SEMBRA CHE STIA PASSANDO E SI STIA CICATRIZZANDO CON NOTEVOLE VELOCITA' RESTO ANCORA A RIPOSO PER QUALCHE GIORNO...ANCHE SE NON E' SEMPLICE...!!!
[#8] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Bene, però poi affronti il problema .... definitivamente. Cordiali saluti ancora
[#9] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
CERTAMENTE CHE SI MA SPERO CHE NON CI SIA BISOGNO,COME DICEVO PRIMA EVIDENTEMENTE,NON SOFFREN DO AFFATTO DI BREVITA' DEL FRENULO,SARA' STATO IL RAPPORTO AVUTO UN PO' PIU' VIOLENTO OPPURE QUALCHE LACERAZIONE DOVUTA A STROFINAMENTI NON NECESSARIAMENTE LUBRIFICATI OPPURE A QUALCHE NON VOLUTA STROFINATA DEI DENTI DURANTE UN RAPPORTO ORALE...COMUNQUE LA RINGRAZIO PER LA SUA PROFESSIONALITA' E DISPONIBILITA'.
DISTINTI SALUTI.