Utente 404XXX
Salve a tutti, ho 28 anni e vorrei esporvi il mio problema.
da circa una settimana ho un dolore al pene quando è in erezione
Tutto è iniziato all improvviso con un erezione mattutina...il dolore si estendeva lungo tutto l asse del pene e anche al tatto mi faceva male, inoltre quando minzionavo sentivo fastidio soprattutto alla fine della minzione.
Astenendomi dall avere rapporti in questa settimana e tenendolo a riposo devo dire che la situazione é migliorata ma quando è in erezione avverto sempre dolore alla base del pene solo quando tento di metterlo dritto.
Ho fatto le esame delle urine sono ok.
A breve avrò una visita da un andrologo, intanto volevo avere un votro riscontro.
Consultando internet leggo solo cose brutte a riguardo tipo formazione di placche o vene dolenti.
Il mio disturbo può essere legato anche a altre problematiche?

Grazie per l'attenzione.
Aspetto vostro riscontro,
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,osservando lo storico dei suoi post nel Forum,si evince come sia un soggetto molto ansioso,per cui,in assenza di un trauma penieno manifesto,propenderei per un banale risentimento specifico che,in alcun modo,può essere rifierito ad alcuna patologia.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio x la pronta risposta...
D'accordo sono un tipo ansioso ma questi non sono dolori inventati, sono tangibili...non penso possano essere sottovalutati.
Pensa davvero possa essere un banale risentimento?
Lei cosa mi consiglia?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...va da sè che,se il problema sussista,un andrologo debba essere consultato.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2007
Sono stato dall andralogo,questa volta nn era frutto della mia immaginazione ;) il problema c è!mi ha riscontrato un cordoncino Duro alla base del pene, si tratta appunto di una sorta di flebite alla vena dorsale, mi ha prescritto 12 punture cutanee e Ezerex e evion per quindici giorni.
può andare bene come cura?pensa si risolva del tutto il problema?
La ringrazio, saluti.
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...da questa postazione mediatica non è possibile entrare nel merito di una visita diretta.Una eventuale flebite va curata,anche se non specifica quali iniezioni dovrebbe fare...Si attenga alle indicazioni dell'andrologo di riferimento.Cordialità.