Utente 235XXX
gentile professionista, sono a contattarla per mia suocera, lei ha 56 anni pesa circa 90 kg, soffre di ipertensione, diabete di tipo 1, tiroide, varie discopatie alla colonna in zona L4 - L5, problemi alle ginocchia in quanto ormai ha già finito la cartilagine e ha problemi a una valvola cardiaca ma non è stata operata. medicinali; Cardioaspirina, metforal, victoza, totalip, eutirox, quark (spero di averli segnati tutti), cosa molto importante non è che tenga molto sotto controllo il diabete, non cose spaventose ma stravizia abbastanza specialemente ora sotto le feste.
Comunque il problema per il quale la contatto è che lei soffre di un forte tremolio alle mani da molto tempo ma non è continuo durante la giornata ma a momenti.
Mi viene il dubbio che questo problema potrebbe essere legato al diabete, ma anche al fatto che lei ha sofferto in passato di problemi nervosi arrivati a vere e proprie crisi in caso di lutti, come la morte del padre, prendeva come cura post. il trittico ma ormai da circa 1 anno non lo prende più.
mi aiuti a consigliarla su quali controlli effettuare visto che il dott. di famiglia non le ha dato grande soddisfazione.
la ringrazio infinitamente per il tempo dedicato.
Distinti saluti......Sara

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. Sara,
intanto un controllo ematochimico generale, incluso l'assetto ormonale tiroideo, è consigliabile. Se i valori risulteranno nella norma, si renderà necessaria una valutazione specialistica Neurologica.
Ci aggiorni pure, se vuole.
Cordialmente.