Utente 236XXX
Gentili Dottori,

ho avuto una micosi al pene che ho regolarmente curato e sembra sia sparita del tutto;
Ma mi ha lasciato un'eredità, da tempo durante il rapporto sessuale noto che

1) la tonicità è inferiore ( il pene non è floscio ma nemmeno tonico al 100%)

2) durante il rapporto (che dura intorno ai 30 minuti...mentre prima riuscivo ad avere una durata maggiore) ho una riduzione graduale della tonicità

La cosa mi turba e non ne comprendo il motivo, può essere ricondotto alla micosi? come ripristino la situazione precedente? può essere causato da altro?

Attendo inpaziente vostre informazioni perchè la cosa inizia a preoccuparmi.

Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile lettore, la terapia che ha eseguito nulla ha che fare con i disturbi che riferisce. Può essere normale un momentaneo calo delle performance sessuali senza che ciò debba indurla a pensare a patologie sottostanti ; consideri che uno stile di vità non corretto può avere effetti sfavorevole sulle vita sessuale ( fumo,alcol,droghe, poco sonno, stress psicofisico , cattiva alimentazione, vita sedentaria ecc), se i disturbi dovessero perdurare consulti un andrologo della sua zona .

Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la pronta risposta, quindi le cause vanno cercate altrove.
Cercherò di fare una vita più regolare per qualche mese e vedo che succede.

La ringrazio vivamente, le farò sapere.