Utente 110XXX
Salve. Ho 23 anni e sono una ragazza sessualmente attiva. Al giorno d'oggi ho un'infezione credo da candida (non ho ancora contattato il ginecologo) per la terza volta. La prima infezione risale a luglio 2010, la seconda a maggio 2011 e poi oggi. Il ginecologo, alla prima visita mi diagnosticò una vaginite purulenta e mi prescrisse una crema vaginale da utilizzare al momento e degli ovuli da utilizzare per 4 mesi, per evitare le reinfezioni. Gli ovuli però non li ho mai utlizzati, o meglio, li ho utilizzati male. Alla seconda infezione ho acquistato un medicinale autonomamente, consigliata dal farmacista. Una crema vaginale a base di clotrimazolo 2%.Ieri Ho riacquistato questa crema, tuttavia ho appreso dal foglietto illustrativo online (sul cartaceo non è specificato) che bisogna evitare il trattamento durante la mestruazione. Ecco. I primi sintomi (limitati al solo prurito come sempre e qualche piccola perdita) sono comparsi con l'arrivo della mestruazione. Ora mi chiedo, come posso alleviare il prurito e il lieve bruciore che ne deriva, nell'attesa che termini la mestruazione e che riesca a prenotare una visita dal ginecologo? E poi, dopo la mestruazione posso utilizzare la crema da me acquistata se non riesco a prenotare una visita ginecologica nell'immediato? Non resisto al prurito che altera la fisiologicità della mia giornata e se con la mestruazione non posso usare nè ovuli nè crema, non posso neppure aspettare in questo stato per altri 5 giorni!
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

da qui non si possono dare consigli spiccioli su diangosi non possibili on-line: non è consentito ed inoltre non sarebbe utile per la sua Salute.

Consiglio 2 cose:

1. visita specialistica DERMO-VENEREOLOGICA (per appurare una volta per tutte con lo specialista elettivo delle infezioni sessualmente trasmissibili e delle patologie della cute e delle mucose anche genitali) cosa in realtà lei abbia

2. la lettura (se vorrà) di queste mie news:

http://www.medicitalia.it/silviasuetti/news/1462/Il-prurito-intimo-nella-donna-1-Cause-infettive

http://www.medicitalia.it/silviasuetti/news/1498/Il-prurito-intimo-nella-donna-2-cause-non-infettive

saluti cari