Utente 122XXX
Giovedi scoroso praticando arti marziali ho ricevuto un forte calcio al fianco sinistro. Per qualche giorno mi ha fatto un po tutto male, pero niente di insopportabile, pensando fosse solo una botta ho lasciato perdere.
Gia da domenica il male x la botta è passato pero una costola, in un punto ben preciso mi fa tutt'ora male. Avendo un po di tosse ogni colpo di tosse è moderatamente doloroso. Dopo qualche giorno il male non sembra ancora passare anche se non è tale da dover prendere antidolorifici. Mi fa male solo a premere in quel punto la costola, ad alzare le braccia, a fare respiri molto profondi o a tossire soprattutto (aimè ho la tosse).
E' raccomandabile la visita a un medico? perche sinceramente vorrei evitare di perdere tempo se l'unica cosa da fare è chiaramente quella di aspettare la guarigione. Chiedo in caso alcuni consigli se dovrei evitare di fare certi movimenti o è sufficiente che mi astenga dalla pratica sportiva fino a che mi passi il dolore.
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Alberto Emiliano Baccarini
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Salve gentile utente, il dolore da Lei provato potrebbe essere riconducibile ad una forte contusione della parete toracica come a una frattura costale. Si sottoponga ad un Rx torace per parenchima e a un Rx torace per coste e sterno. Sicurente la terapia antalgica previa copertura gastrica farmacologica va assunta come anche consigliabili sono astensione da attività sportiva, riposo e una visita dal Suo medico di base una volta ritirate le radiografie. Ci faccia sapere.
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Grazie della risposta. Il problema è che mi trovo all'estero.
Il male non è ancora diminuito ma non mi sembra tale da assumere analgesici.
Qual'è l'utilità di fare i raggi se presumo que anche avessi la costola rotta nn posso fare altro che aspettare?
In ogni caso cercherò di farmi vedere anche se non sarà facile. Per questo mi appoggio ad internet.
Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Alberto Emiliano Baccarini
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile utente, l'utilità della radiografia consiste nell'avere la diagnosi, potrebbe avere una frattura costale che in caso fosse scomposta potrebbe causarle un pneumotorace con relativi problemi chirurgici provocato da certi movimenti o attività, quindi se lo sapesse eviterebbe queste possibili cause. Se invece l'Rx non mostrasse nulla starebbe più sereno. Se la Sua paura è per le radiazioni sappia che i macchianri attuali ne utilizzano una dose bassissima. Comunque è un consiglio professionale. Saluti