Utente 104XXX
Buongiorno ho 29 anni e a causa di una pelle molto delicata durante il ciclo posso usare solo assorbenti in puro cotone e la mia ginecologa mi consiglia di preferire gli interni che però riesco ad usare solo nel giorno di flusso più intenso avendo un ciclo molto breve (4 giorni). Nonostante tutto mi irrito facilmente e soffro spesso di micosi e cistiti. Volevo conoscere un parere medico circa l'utilizzo delle coppette mestruali, tutti ne parlano tranne i medici. Il materiale di cui sono fatte è sicuro e anallergico? Davvero non comportano rischi per la salute? Possono essere utili a non danneggiare la flora vaginale rispetto all'utilizzo degli assorbenti? Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
8% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2000
Gentilissima Utente,
ha certamente ragione i medici non ne parlano e non penso siano ancora disponibili in Italia.
Le caratteristiche del prodotto sono certamente di competenza ginecologica e, pertanto, la invito a rivolgere la domanda principalmente ai Colleghi ginecologi.
Per la mia esperienza in dermatologia posso dirle che questo tipo di presidi di solito sono testati accuratamente prima dell'immissione in commercio e risultano pertanto quasi sempre "ipoallergenici". Possiamo paragonare questo articolo al profilattico: anch'esso, per ovvi motivi, è costituito da materiale ipoallergenico tuttavia - anche se raramente - può provocare dermatiti da contatto.
Come dermatologo non so purtroppo dirle di più.
Cordialissimi saluti