Utente 551XXX
55 anni peso 68 Kg.alt.1.66, HDL 53,glicemia 93, trigliceridi 74, coltot.193, LDL125 convivo con l'ipertensione da 14,che curo con cardura 2mg e coaprovel 300/12.5, ECG 55min nei limiti,ecocardiogramma fatto di recente ha dato i seguenti risultati:RADICE AORTICA 36( un anno fa sul referto era scritto bulbo aortico 26),ATRIO SX NEI LIMITI, SIV 12, PP11 DTDVSX 49, FE 65%, PROLASSO DEL LEMBO SUPERIORE DELLA MITRALE CON LIEVE INSUFFICIENZA. Mi preoccupa la radice aortica oltre i limiti, cortesemente vorrei sapere a quali rischi vado incontro e se posso fare sport ed eventualmente esiste una cura per prevenire l'ulteriore aumento del diametro dell'aorta. Ringrazio e saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
La radice di 26 non è al momento un problema...
Se dovesse aumentare ulteriormente e comparire anche una insufficienza della valvola allora se ne riparla!
Per il momento stia tranquillo

auguri

GAD
[#2] dopo  
Utente 551XXX

Iscritto dal 2008
Ringrazio il DR.Actis, forse nella mia richiesta non sono stato chiaro, voglio dire che un anno fa la radice aorta era di 26mm ma attualmente è di 36 . La ringrazio di cuore
[#3] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
anche 36 è ancora un valore normale per la radice...
In realtà è probabile che fosse già quel diametro e in realtà la misurazione di un anno prima si riferisse al tratto ascendente.
Comunque faccia un ecocardiogramma ogni anno possibilmente sempre dallo stesso ecografista è stia tranquillo! L'aorta ascendente si sostituisce quando il diamtero supera 50 mm....

GAD