Utente 138XXX
Buongiorno,
come già detto nei precedenti post, sarei interessata all'applicazione di queste faccette. Ho richiesto un preventivo, ad un dentista della mia zona, che mi ha chiesto 270 euro per ogni faccetta LUMINEERS più i costi per montarle, prendere le impronte ecc che si aggirano intorno ai 1500.
Guardando sul sito lumineers ho visto che il prezzo di ogni faccetta è di circa 700 euro l'una. Per cui volevo chiedere se nel prezzo di 700 euro è già compresa l'applicazione oppure no. Tutto questo perchè non vorrei che le faccette che andrò a fare mi siano "spacciate" per lumineers quando invece non lo sono.
Ringrazio tanto in anticipo chi potrà fornirmi una tale risposta.
Distitni Saluti
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Cappelli
44% attività
0% attualità
20% socialità
AMANDOLA (FM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
I prezzi che lei riferisce sono corretti e si riferiscono ovviamente alle faccette originali compreso la loro applicazione in bocca con una metodica e materiali anche quelli consigliati dalla ditta
[#2] dopo  
Utente 138XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio davvero molto.
Distinti Saluti
[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Le faccette industriali come le Lumineers dovrebbero costare decisamente di meno di quelle costruite in laboratorio, che sono il "golden standard" attuale e assicurano il massimo dell'estetica oggi raggiungibile.
Non conoscevo i prezzi, grazie per le informazioni che lei ci ha fornito.
Ho una motivazione in più per sconsigliarle: costano troppo.

[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Son daccordo col dr. Formentelli. Poi una precisazione, 1500 euro sono per il "montaggio" di tutte le faccette? Quindi se son 4 lei avrà un preventivo di 1080+1500=2580 giusto?
mmmhhh...un pò troppo per delle "odontounghie finte".
Cordialmente
[#5] dopo  
Utente 138XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazio tutti per essersi interessati e avermi dato una risposta.
Rispondendo al Dr Muraca; Si, sono esattamente 2580
Distinti saluti.
[#6] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Gentile paziente,
Le faccette in ceramica hanno la funzione di dare una nuova luce al sorriso,(legga la news http://www.medicitalia.it/a.ponzi/news/1465/Architetto-del-sorriso).
L' aspetto economico e' certamente importante ma e' anche utile avere, per poter scegliere, le seguenti informazioni:
-Va fatto uno studio fotografico completo dei denti e del sorriso iniziali
-Impronte e modelli sui quali il tecnico realizzera' una ceratura creando le nuove forme dei denti
-La prova della ceratura direttamente sui suoi denti affinche' lei possa capire se le forme e il colore si armonizzano col viso e sono per lei perfetti: il dentista puo' seguendo i suoi suggerimenti fare modifiche fino ad una ulteriore prova,se necessaria.
-Impronte di precisione finali ed invio a Lumineers
-Prova estetica finale e cementazione delle faccette e foto a lavoro ultimato
-Il dentista dovrà garantirle 5 anni
Se entrambi fanno tutto questo allora e' solo una questione economica.
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Utente 138XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio, molto gentile, leggerò il documento che mi ha suggerito.
Cordiali Saluti
[#8] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Nessun dentista potrà offrire una "GARANZIA".
L'arte medica ha troppe variabili.
Una protesi non è una lavatrice, con dei pezzi preformati e adattati che si sa, ingegneristicamente, quanto deve durate.

Personalmente non offro una "garanzia".
Promettere è facile.
Mantenere un pò meno.

Non scelga un professionsita perchè le offre una "garanzia".
Anzi, il suggerimento è quello di diffidarne.
Sa molto di commerciale.

Riguardo alle tecniche corrette per preparare delle faccette, indipendentemente dalla metodica, quelle indicate dal collega sono valide penso per le Lumineers, ma per le faccette tradizionali in ceramica non sono applicabili.
Non può lei quindi prendere a paragole quella metodica per valutare se delle faccette convenzionali sono state eseguite in modo corretto.

La ceratura diagnostica, per valutare la forma dei nuovi denti, non è sempre necessaria.
A volte viene infatti cambiata la forma dei denti, altre volte no.
In questo secondo caso la ceratura diagnostica è completamente inutile.
Con le faccette tradizionali in ceramica è facilissimo cambiare la forma dei denti, meno con le Lumineers, dato il loro esiguo spessore.

La prova in bocca, per forma e colore, è molto facile con delle faccette convenzionali in ceramica: si provano e si rimandano in laboratorio finché non vanno bene.
Poi si cementano.

Impossibile quindi paragonare Lumineers nelle metodiche di costruzione.
Si fanno veramente in due modi differenti.