Utente 119XXX
gentili medici

vi scrivo perchè il 6 febbraio mi opereranno l'ernia iatale in laparoscopia ma ho ancora qualche dubbio in merito.

siccome mi sono dimenticato di chiedere al medico dell'ospedale dove mi opereranno, volevo solo sapere a quali danni vanno incontro i muscoli addominali nell'intervento in laparoscopia, e se nel dopo intervento torneranno ad essere come prima.

vi ringrazio in anticipo per le risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
La mini invasività della laparoscopia,consente di limitare il danno muscolare rispetto alle incisioni chirurgiche standard.Nel suo caso,non essendoci la necessità di asportare nulla,non necessita neppure di incisione supplementare più ampia.Comunque anche le incisioni minime dei trocars(cannule per introdurre strumenti)vanno suturate adeguatamente per evitare possibili sfiancamenti(laparocele).
Quindi tranquillo e in bocca al lupo.
[#2] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dottore

Può sembrarle una sciocchezza ma Quindi dopo l'intervento non dovrei perdere l'ipertrofia addominale visto la mini invasività della laparoscopia?

[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non so esattamente cosa intenda con ipertrofia addominale ma la risposta in linea id massima è no.
[#4] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
buongiorno dott Favara

con ipertrofia intendo i muscoli addominali sviluppati con esercizi relativi allo sport che pratico.
quindi in sostanza non andrei incontro a nessuna perdita muscolare a livello addominale.
[#5] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Assolutamente no! Come le ha gia risposto il Collega Favara.
Saluti