Utente 203XXX
Salve,
.son una donna di 34 anni. da 3 o 4 mesi mi sembra di vedere i miei capelli diradarsi. io porto i capelli corti e anche quando li pettino non mi sembra di vederne cadere tanti ma il volume del capello mi sembra diminuire e si vede molto la cute. premetto che ho sempre avuto capelli fini e che il secondo giorno dopo il lavaggio sono già sporchi ma adesso mi sembra che la cosa sia peggiorata. io soffro di ipotiroidismo autoimmune di hashimoto e mi curo da settembre 2010 con una pasticca da 50 di eutirox. la cosa può essere collegata oppure se i valori del TSH sono corretti il problema ai capelli non c'entra niente? è il caso che mi faccia vedere da un dermatologo oppure ne parli con l'endocrinologa che mi segue?
grazie
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Signora,
certamente il dermatologo è la figura professionale più opportuna per inquadrare il suo problema. Naturalmente lo specialista sarà molto interessato alla sua condizione endocrinologica e, pertanto, dovrà recarsi alla visita con tutta la documentazione in suo possesso inerente il suo attuale stato di salute.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
salve,
ieri sono stata dalla dermatologa che, solo guardandomi e toccandomi un po' i capelli sulla parte frontale e ascoltando i miei sintomi (diradamento, capelli grassi e fini), mi ha diagnosticato un'alopecia androgenetica (non mi ha domandato se in famiglia avevo casi simili). Mi ha detto che il diradamento ha una causa ormonale e mi ha prescritto Aloxidol lozione 2% 1 ml alla sera lunedì -mercoledì e venerdì sera per 5 mesi. Ha guardato anche i miei esami del sangue e il mio tsh regolare (mi curo con eutirox 50 mg) e mi ha detto che non dipende dalla tiroide
Prima di tutto volevo sapere se da un semplice esame visivo si può fare una diagnosi corretta, anche se la dermatologa specialista in venereologia ha una lunga esperienza e una buona reputazione? E' giusta la cura con Aloxidol e dopo averla sospesa tornerò come sono adesso? e soprattuto ci sono controindicazioni nell'uso dell'Aloxidol se fra qualche mese volevo cercare la mia seconda gravidanza?
[#3] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Salve,

sotto i miei esami del sangue, a parte la tiroide per la quale devo andare a una visita con l'endocrinologa che mi segue, gli altri risultati sono buoni in ambito tricologico o c'è qualche valore che può essere la causa del mio diradamento?


glucosio 0.78
glucosio espresso inmmol/L 4.33
proteine totali 7.2
transferrina 240
ferritina (S) 48
folati eritrocitari 1127
zinco(s) 94
vitamina B12(S) 525
emocromo
leucociti 6.9
eritrociti 4.59
emoglobina 13.1
ematrocrito 39.5
volume corpuscolare medio 86.1
Hb corpuscolare media 28.5
concentrazione Hb corp media 33.2
indice distrib. eritrocitaria 12.9
piastrine 204
volume piastrinico medio 10.7
neutrofili 58.6
linfociti 29.4
monociti 7.4
eosinofili 4.2
basofili 0.4
neutrofili 4.01
linfociti 2.02
monociti 0.51
eosinofili 0.29
basofili 0.03
Velocità di eritrosedimentazione 5
TSH 4.55
FT4 19.5
FT3 4.2
GRAZIE
[#4] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentilissimo Utente,
Non è possibile commentare esami a distanza nemmeno dagli stessi comprendere un quadro clinico. Rinnovo l'invito ad instaurare un rapporto fiduciario con il suo specialista.
Cordiali saluti