test  gel  
 
Utente 236XXX
salve,sono un'estetista .dopo aver fatto varie ricostruzioni unghie ho cominciato ad avere dei problemi: gonfiore e rossore agli occhi e al viso, e irritazione al braccio.
sono stata in ospedale ed ho fatto visita allergologica e patch test(con i gel che io usavo più altri prodotti ).il giorno stesso che mi hanno fatto il patch test ,dopo circa 8 ore mi si è ripresentato l'eritema in viso e successivamente alle 2 di notte ,mi sono svegliata con il viso rosso e gli occhi gonfi.così non ho aspettato le 72 ore di attesa del patch test e sono andata nuovamente in ospedale a farmi controllare.vista la mia condizione hanno deciso di rimuovere i cerotti. Il primo medico(medico specializzando) aveva detto che ero allergica a questi prodotti,ma successivamente quando ha chiamato il professore per un consulto egli ha constatato che non era così,ma bensì irritazione da contatto e ha deciso di rifarmi il patch test per l'allergia al nichel,dopo 20 giorni,dandomi anche una dieta specifica ,onde evitare i cibi contenenti nichel ed una terapia di cortisone ,antistaminico,gentalyn beta per l'irritazione alle spalle e una crema per l'eritema in viso.
ora non mi spiego come io possa avere questi sintomi se non sono allergica a questi prodotti, essendo che prima di lavorare con questi gel non avevo mai avuto di questi problemi.
e non mi spiego neanche perchè il professore mi abbia detto che il patch test non è andato a buon fine perchè non abbiamo aspettato le 72 ore,ma per come ero combinata dovevo farmi venire uno shock anafilattico per capire che è un'allergia?? anche perchè se ho avuto quei sintomi penso che io sia allergica a quei prodotti,o forse non è così?
per quanto riguarda l'irritazione alle spalle il professore mi ha detto che non è allergia in quanto non si è formata alcuna vescica,però dopo a casa ho notato però che mi è fuoriuscito del siero e si è staccata la pelle... devo continuare a seguire le indicazioni di questo dottore o lei pensa (come me ) che abbia sbagliato la diagnosi. anche perchè ripeto,prima di allora non avevo mai avuto quei sintomi...
e mi domando <cosa centra il nichel???>
L'esito del patch test è questo: dopo 24 h dal patch test, comparsa di reazione irritativa in sede di applicazione delle seguenti sostanze ''Gel da sigillatura'', ''gel colorato bianco'', ''gel da modellatura rosa'', ''gel base''. Inoltre la paziente presenta ''eczema palpebrale'' con lieve edema occhio sx. Nel sospetto di allergia sistemica al nichel si consiglia dieta a basso contenuto di nichel, per 21 gg e appuntamento per visita allergologia e patch test.
spero in una sua risposta al più presto ...grazie per l'attenzione

cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Caterina Cimino
24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Cara signora, il Nichel è una sostanza che si può trovare in molti cosmetici, compresi i gel che usa per la ricostruzione. Cerchi di avere un po più di fiducia nel suo medico!