Utente 202XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 23 anni appena compiuti che soffre di alopecia androgenetica. Sono 1 anno e mezzo che mi sono sottoposto ad una cura a base di minoxidil 5% e bioscalin, ma stavo pensando , ovviamente dopo visita specialistica di iniziare anche l'uso di propecia. 6 mesi fa a causa di un dolore ai testicoli dopo una visita specialistica mi hanno diagnosticato un moderato varicocele al testicolo sx e un varicocele lieve al testicolo dx. I risultati dello spermiogramma hanno rievato una moderata astenozoospermia, inoltre hanno rilevato un ureaplasma urealyticum che è stato debellato attraverso 10 gg di antibiotici. Il mio urologo mi ha detto che questa astenozoospermia poteva esser dovuta sia al varicocele che all ureoplasma per cui prima di sottoporsi all 'operazione era necessario ripetere lo spermiogramma che farò mercoledì prossimo. Volevo chiedervi se l'utilizzo di propecia potrebbe aggravarmi ulteriormente la situazione almeno per quanto riguarda l' astenozoospermia.
Vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

io consiglierei di ripetere l'esame seminale altre due volte, a distanza di 20-30 giorni, per poter stabilire se la sua situazione di Oligozoospermia sia ben definita.
L'esistenza del varicocele pone alcuni quesiti
Il propecia, a mia conoscenza, non altera il liquido seminale
cari saluti