Utente 234XXX
gentili professori,mio padre anni 75 ha effettuato un ricovero x controlli generali,nelle analisi risultò il marcatore ca 19 molto elevato 1240,ha svolto tutti i seguenti esami,colonscopia,gastroscopia risonanza magnetica,tac total body con contrasto,ed altri esami,tutti negativi,alle dimissioni risultò una forte gastrite,eseguita biopsia stomaco negativa,con prescrizione di cura x gastrite,dopo un mese abbiamo ripetuto il marcatore ca 19,ed è addirittura aumentato 1540,siamo tornati in clinica e la dottoressa non sa spiegarselo e ci ha indirizzato da un oncologo,siamo confusi, ringrazio chiunque può farmi un po di luce su tutto ciò,ringrazio anticipatamente x le risposte
[#1] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
12% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Gentile utente,suo padre ha eseguito il prelievo del marcatore in questione per screening generale o a seguito di sintomatologia ? La negatività delle indagini eseguite potrebbe fare rientrare il paziente in quell'1% di soggetti falsi positivi per motivi genetici e quindi senza patolgia.
Consulti l'oncologo e se vuole mi tenga informato
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
buonasera e grazie,il prelievo è stato eseguito x screning generale,