Utente 236XXX
buon giorno
5 mesi fa mi sono recato dal mio medico perché avevo bruciori alla punta del pene e un fastidio a livello dello scroto.
il quale mi ha indirizzato da un urologo, che facendomi fare un esame dello sperma ha evidenziato al presenza di e. coli.
Ho fatto un mese di terapia con ciproxin 500 e topster in supposte.
i sintomi sono spariti completamente e gli esami colturali sono tutti negativi.
Mi rivolgo a lei in quanto mi sono fatto un ottima opinione sul suo conto leggendo le risposte che lei fornisce.
La mia domanda e' la seguente, la prostatite può' guarire se ben curata senza lasciare strascichi e senza che torni più?
sembra leggendo sui siti internet che tutte le prostatiti si cronicizzino


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
le prostatiti possono recidivare come tutte le infezioni o anche no, se ora è tutto negativo va bene così. La maggior frequenza delle prostititi si ha nel caso di terapie troppo brevi: non è il suo caso. Va ben così.