Utente 534XXX
Buongiorno, mi chiamo Marta ed ho quasi 21 anni. Dall'età di 12-13 anni soffro di acne diffusa su viso e torace. Inizialmente è stata identificata come acne giovanile e curata con creme topiche Zineryt lozione e zinco solfato, ma non ho riportato alcun beneficio. Attulmente sono 7 mesi che prendo esclusivamente la pillola Diane poichè un'ecografia ha evidenziato un ovaio policistico e ho riscontrato dei notevoli miglioramenti per quanto riguarda la schiena mentre sul viso e sul petto continuano a manifestarsi punti neri particolarmenti visibili e piccoli brufoli (anche se di dimensioni notevolmente inferiori rispetto al passato). A questo punto vorrei sapere se è opportuno interrompere l'assunzione di Diane data ormai la durata dell'assunzione senza aver risolto il problema e qualche consiglio su come orientarmi, considerando che ormai l'acne si sta trasformando in malattia sociale e sono a dire il vero demoralizzata per i scarsi risultati ottenuti fin ora. Inoltre a scopo precauzionale e un pò di curiosità, dal momento che sono sempre stata un'amante dell'abbronzatura, mi piacerebbe sapere se esiste un modo per potersi abbronzare comunque, nonostante l'assunzione di diane, riducendo i rischi di macchie scure e nel caso di risposta negativa quanto tempo dopo un'eventuale sospensione potrei riprendere ad espormi al sole "tranquillamente". La ringrazio anticipatamente innanzi tutto per la disponibilità e per le delucidazioni che potrà fornirmi. cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
cara amica,
il farmaco di cui miparli è senza dubbio molto utile per l'acne anche se da solo non sempre in grado di risolvere il problema. esistono altri farmaci da abbinare che il tuo dermatologo conosce bene, ma non è questa la stagione giusta per il sole.
l'acne apparentemente migliora con il sole, salvo poi riesplodere a settembre-ottobre per un effetto rebound, quindi dovresti evitarlo il più possibile. è quindi per la tua acne che dovresti evitare il sole e poi per tutto il resto. purtroppo l'abbronzatura non è consigliata in questi casi.
ti invio molti saluti
[#2] dopo  
Dr. Paolo Gigli
28% attività
0% attualità
12% socialità
CAMPO SAN MARTINO (PD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Una pillola alternativa al diane altrettanto efficace e con minoiri effetti collaterali e lo Jasmin parlane con il tuo ginecologo.
Per l'esposizione solare meglio effettuare una cura preventiva a base di beta carotene per via orale partendo circa un mese prima dall'inizio dell'esposizione solare.
saluti