Utente 236XXX
Buongiorno,
da qualche tempo ho una sensazione di disturbo allo scroto, simile a quando si ha l'influenza (come sentire lo scroto e i testicoli piu "ristretti" e non tanto mobili).
Di solito é una cosa passeggera (dovuta a, per esempio, influenza o freddo), ma in questi giorni é stato quasi ininterrotto.

Non so se puó essere correlato, ma 2 mesi fa ho avuto una frenuloplastica (senza problemi). Inoltre, da un mese sto prendendo L-tiroxina per la tiroide, non so se il mio problema ha cause ormonali.
Altri sintomi: :alcune settimane fa ho avuto piccoli dolori vicino ai testicoli (ma é una cosa che ho da diversi anni, e mi dissero tempo fa che non era niente di cui preoccuparmi),

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo scroto risente dei movimenti indotti dal riflesso cremasterico,che si manifestano,particolarmente,nei cali termici,nello stress,nella erezione etc.Non esiste un nesso con la frenuloplastica né con il distiroidismo (almeno di causa/effetto).Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Come detto la sintomatologia non è correlata ne con il frenulo ne con la tiroide. Il dolore o fastidio al testicolo invece dovrebbe essere legato ad una Modica infiammazione le. Consiglio cmq una visita urologica