Utente 206XXX
buongiorno, sono incinta di 19 settimane, mi hanno diagnosticato un neo sospetto da togliere con urgenza, sotto esito esame istologico. Mi illuminate per favore sono preoccupata.
diagnosi:
melanoma a diffusione superficiale a cellule epitelioidi e nevocitisimili, in fase di crescita radiale e verticale, infiltrante il derma reticolare e insorto su nevo intradermico, stadio pT1a.
la lesione presenta i seguenti caratteri istoprognostici:
spessore di Breslow: 0,9 mm
Livello IV di clark
numero di mitosi per mm2:1
infiltrato linfocitario intra e perilesionale: presente di grado lieve
regressione: assente
invasione linfovascolare: non evidente
ulcerazione: assente
margini laterali di exeresi: indenni ( distanza minima 1 mm)
margine profondo di exeresi: indenne ( distanza 2 mm)
per cortesia rispondete con urgenza.
grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile Signora,

Le dico subito che la sua gravidanza può proseguire senza alcun minimo indugio, come credo le abbiano comunicato i suoi dermatologi.

Per il resto si parla di un melanoma al di sotto del millimetro e a cavallo quindi (le scuole di pensiero valutano lesioni fra 0.75 e 1 mm) di una soglia minima per l'effettuazione di un ulteriore approfondimento diangostico quale la tecnica mininvasiva del linfonodo sentinella.

Non possiamo sapere come si orienteranno i suoi medici ma sono sicuro che lo faranno a tutela della Salute sua e del nascituro.

Cerchi di stare il più serena possibile, mi raccomando!

carissimi saluti