Utente 237XXX
Ho 18 anni e non ho MAI erezioni mattutine da qualche tempo, non riesco in nessun modo ad avere rapporti sessuali con la mia ragazza, prima mi bastava un pensiero per raggiungere un'ottima erezione, adesso anche nella masturbazione l'erezione è un po' debole, e faccio fatica a raggiungerla, anche una volta raggiunta spesso non è ottima ed è facile che molli, quando provo ad avere rapporti sessuali ho le preeiaculazione, come se il mio cervello capisse che sto per fare sesso ma il pene non parte, oltretutto sento la mente un po' offuscata e fatico molto a studiare e a ricordare le cose rispetto a prima, sono andato da un andrologo che mi ha fatto un ecografia ai testicoli al pene e al collo ma è tutto ok, mi da quindi da fare esami per testosterone, prolattina e tiroide ma risulta tutto negativo.. Informandomi sul web i miei sintomi rispecchierebbero quelli della sclerosi multipla, oppure quelli dell'utilizzo di alcol, di cui per 2 anni ho fatto abuso nel finesettimana, (mi sarò ubriacato una ventina di volte). Cosa può essere? Questa cosa mi distrugge la mia ragazza non ce la fa più e ho paura che mi lasci, a scuola non vado benissimo quando sono sempre andato bene e sinceramente ho molta paura che si tratti di sclerosi, qualcuno mi aiuti..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,va da se che l'abuso di alcol possa determinare anche una minore padronanza dell'erezione ma,per non esercitare la fantasia (leggi sclerosi multipla),si affidi al solo giudizio dello specialista reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
quindi non c'entra nulla con la sm?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ovvio che no!Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio, ora l'ipotesi più probabile è l'alcol, volevo chiedere i danni causati sono permamenti o se ne andranno? Se non consumo tra quanto tornerà tutto come prima?
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...si limiti a non ubriacarsi e vedrà che gli effetti negativi dell'alcol non compariranno più...Non é possibile stabilire uno standard di esiti negativi dell'iperalcolemia.La giovane età La mette in una condizione di favore per la ripresa della funzione sessuale fisiologica.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio molto, penso che sia probabilmente questa la causa, le faccio un'ultima domanda, se non si trattasse nemmeno di alcol quali altre potrebbero essere le cause?
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ne parli con uno specialista reale e/o consulti i ininforma del Forum.Cordialità.