Utente 553XXX
Salve e complimenti per il servizio, è la prima volta che lo utilizzo.

Ho 25 anni e vi scrivo perchè da 2 - 3 gg. nosto uno strano "fastidio" al pene.
Una specie di "rimpicciolimento" come se fosse sottoposto al freddo (come capita a tutti) e un evidente calo del desiderio (o della libido, fate voi) e problemi di erezione. Ho provato da solo e l'ho raggiunta dopo molti minuti ma alla fine mi sembrava ottimale.

La cosa più fastidiosa è questo sgradevole rimpicciolimento dell'asta in lunghezza quando il pene è a riposo (se son seduto mi crea un leggero senso di disagio e fastidio) e penso sia legato inequivocabilmente al calo della libido.

Sottolineo che 4 giorni fa ho avuto un rapporto sessuale con la donna con cui sto da anni ed è stato soddisfacente sia nella durata che nell'erezione. Il problema siè presentato quindi dopo. Mi appello alle vostre conoscenze. Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
non conosco patologie organiche che possano rispondere alle sue problematiche.In particolare non capisco il suo fastidio ad avere in condizioni di riposo il "pene piccolo" visto che in tali momenti il pene assolve un altra funzione sulla quale non ci sono problemi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Avere il pene piccolo quando non è in erezione non credo rappresenti un problema.
Cordiali saluti
Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
anch'io sono daccordo con i colleghi