Utente 198XXX
Sono un ragazzo di 22 anni e sono ai miei primi rapporti sessuali, che purtroppo per me finiscono troppo presto.
Soprattutto perchè possiedo un' ipersensibilità nella zona del frenulo. Infatti quando quella zona viene stimolata tirando la pelle del pene anche leggermente (ad esempio quando si indossa il preservativo, o quando durante il rapporto si penetra più profondamente), mi sento subito vicinissimo all'eiaculazione.
Non soffro di frenulo corto ne di fimosi.
Aggiungo che queste sono le prime volte che uso il pene a glande scoperto, perchè quando mi masturbavo lo tenevo sempre coperto.
Nell'attesa di contattare uno specialista vorrei sapere se esistono dei metodi per ridurre l'eccessiva sensibilità del frenulo, a parte uso di creme o operazioni chirurgiche. O se più semplicemente coi rapporti sessuali futuri la zona sensibile si abituerà pian piano e potrò essere tranquillo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
bisognerebbe verificare visivamente lo stato del frenulo.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

se è alle prime esperienze, non drammatizzi e continui a "giocare" e a provare.

Se il problema permane poi è sempre indicata però una attenta valutazione con esperto andrologo.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa disfunzione sessuale le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

Un cordiale saluto.

[#3] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille Dr. Beretta, speravo che fosse questione di abitudine, ora mi sento molto più tranquillo

Dr. Scalese, potrei accorgermi io stesso visivamente di un possibile cattivo stato del frenulo? Come dovrebbe presentarsi?
[#4] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Serve un occhio esperto per valutarlo.