Utente 131XXX
Buon giorno. Data l'attività fisico sportiva che svolgo ancora regolarmente (MTB, corsa, nuoto),ho effettuato per controllo l'esame in oggetto durante il quale ho anche svolto attività fisica ( 1 ora corsa nel bosco). Il referto è stato il seguente:
Ritmo sinusale costante. Escursioni cronotrope conservate in fase dinamica. Ectopie SV e V a bassa incidenza.
Riepilogo: FC max. 164 (durante la corsa); media 77;minima 55 (Di notte).
Episodi collegati alla FC: BESV 150, max/ora 50; QRS perso 2, più lungo 1,2; Tachicardia 67(durante la corsa), FC max 164
Battiti ventricolari: BEV, isol 158, max/ora 27.
Da quello che capisco dovrebbe andare tutto abbastanza bene salvo qualche extrasistole (o qualcosa di simile) per altro sempre avute e mai pregiudicanti l'attività sportiva. Se intrerpreto bene, gli episodi di tachicardia durante la corsa credo si riferiscano a valori di frequenza alti compatibili con l'attività fisica stessa. Gradirei però un parere esperto. Grazie in anticipo e saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo e' un holter sostanzialmente normale.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org