Utente 237XXX
Buongiorno.
Ho 28 anni e sono alla 10 settimana di gravidanza. Sono in ansia tremenda per ii risultati del rubeo test.

1 esame fatto il 30/11 (nn sapevo ancora di essere incinta) mi da come esito:
Anti rubeo IGM (met clia) 55 ( <20 negativo, 20-25 dubbio, >25 positivo)
Anti rubeo IGM (met elfa) 0.16 (< 0.80 negativo, 0.80-1.20 dubbio, > 1.20 positivo)
Anti rubeo IGg (met clia) 167 (< 9 negativi, 9-11 dubbio, > 11 positivo)
Qui la mia ginecologa mi ha detto di nn preoccuparmi ma nn sapevo di essere incinta e nn era nemmeno in programma.

2 esame fatto il 2/01/12
Anti rubeo IGM (met clia) 72 ( <20 negativo, 20-25 dubbio, >25 positivo)
Anti rubeo IGM (met elfa) 0.15 (< 0.80 negativo, 0.80-1.20 dubbio, > 1.20 positivo)
Anti rubeo IGg (met clia) 253 (< 9 negativi, 9-11 dubbio, > 11 positivo)

3 esame fatto il 13/01/12
Anti rubeo IGM (met clia) 67 (<20 negativo, 20-25 dubbio, >25 positivo)
Anti rubeo IGg (met clia) 234 (< 9 negativi, 9-11 dubbio, > 11 positivo)
Qui non mi hanno ripetuto il metodo elfa.

Ora io non ci capisco più niente...sono andata da due medici e uno mi ha detto che quasi sicuramente ho fatto la rosolia nel primo mese di gravidanza o appena prima, un'altro senza nessun dubbio mi ha detto che il mio e' un falso positivo perché il metodo elfa da negativo...
A chi devo credere? Intanto ho fatto il test di avidità ma i risultati li avrò fra molti giorni e nel frattempo mi angoscio perché non so se ci sono dei danni al bambino oppure no!!
Secondo lei il metodo elfa e' affidabile e posso aver fatto la rosolia in precedenza?
Io non ricordo di essere stata vaccinata ma mi sembra di averla fatta da piccola ma non ne ho la certezza.
Mi può aiutare lei?
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
il test di avidità delle IgG è l'unico che da certezza di infezione recente.
Gli esami che lei riporta potrebbero essere dovuti a persistenza di IgM positive in un'infezione di vecchia data quindi non pericolosa per il feto.
L'infezione infatti è molto spesso asintomatica negli adulti e le IgM rimangono elevate ( positive) anche per 1 anno.
Nel suo caso poi il titolo degli anticorpi IgM ripetuto nel tempo non è aumentato di 4 volte come avviene invece nelle infezioni recenti.
Non sono stati effettuati test su CMV ed EBV per escludere i falsi positivi.

Spero di essere stato d'aiuto