Utente 237XXX
Salve,sono una ragazza di 24 anni.Da qualche tempo mi sono accorta di avere sintomi quali vomito e senso di indigestione dopo aver mangiato del pesce.Il primo episodio è successo in estate,dopo aver mangiato alici marinate nell'aceto,ho vomitato;in seguito ho riprovato a mangiarle cotte e ho avuto problemi di nausea...per le altre varietà di pesce non ho mai avuto problemi,fino ad oggi,che ho mangiato filetto di platessa..e sento questo senso di indigestione!Non ho altri tipi di intolleranze,ma sono allergica ad arancia,albume,cipresso e graminacee.Soffro di dermatite atopica e alopecia.Cosa mi consiglia di fare? test allergici?gli ultimi a cui mi sono sottoposta risalgono a una decina di anni fa.La ringrazio anticipatamente per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
Dopo dieci anni, la ripetizione dei test allergometrici per i prodotti ittici e l'Anisakis simplex è sicuramente utile e la aiuterà a confermare o smentire l'origine allergica dei suoi sintomi. In caso di negatività dei test allergometrici e dopo che un Gastroenterologo abbia escluso una patologia di sua pertinenza, si potrà sospettare una "sindrome sgombroide", ovvero una patologia simil-allergica risultante dall'ingestione di pesce alterato (intossicazione da prodotti ittici).
Cordiali saluti,