Utente 237XXX
salve dottori, avevo un questio da porre.
premettendo ke io sono un tipo affetto d'ansia ke mi trascino dietro da 5 mesi e ke adesso sono in cura presso una psicologa, sto cercando diciamo cosi una spiegazione al mio problema.
io, come saprete essendo affetto d'ansia, tendo ad avere spessos il battito accelerato: quindi se anche sto per fare una corsa per esempio già prima di partire comincio a pensare al battito accelerato ed effettivamente mi assale. ora devo anche dire ke cmq ho fatto tt gli esami del caso ecg, elettrocardiogramma, analisi del sangue ed erano tt negativi; la mia psicologa mi ha spiegato ke cmq nn dv preoccuparmi quando mi vengono questi sintomi perchè è l'ansia e me ne sto quasi convincendo. ora pero come stavo dicendo prima se anche sto per fare una corsa prima di partire penso al battito accelerato ed effettivamente mi viene cosi come quando (scusate il quesito un po cosi) voglio masturbarmi: solo al pensiero mi sale il battito e durante la pratica e sempre accelerato poi magari mi vengono anche dei dolori leggeri ai muscoli delle braccia ke pero credo siano da associare alla mia cattiva occlusione per la quale ho già provveduto a mettere in byte.
la domanda la rivolgo a voi perchè mi vergogno a chiederlo alla psicologa poiche diciamo è una cosa un po maschile: se mi masturbo in quesi mesi che ho il battito accelerato è possibile che si possano avere complicanze al cuore??
e poi poiche sono un tipo ansioso mio padre sostiene ke devo evitare coca cola caffe liquori(alcune di queste nn le ho mai assaggiate) e ke devo mangiare anche senza sale. Efffettivamente è conveniente fare cosi??
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I disturbi che lei descrive sono chiaramente di origine ansiosa. Lmabolizione di sostanze come caffeina, coca cola ed alcoolici è certo raccomandabile.
Si tranquillizzi
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta dottore;
un'ultima cosa volevo kiedere: praticamente se faccio sforzi anke leggeri diciamo come quelli ke ho menzionato prima nn avro nessun problema cardiaco?? (scusi per l'insistenza ma convivo con l'ansia da 5 6 mesi e cerco sempre rassicurazioni)
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non penso proprio. arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Ragazza,
Escluse le possibili cause organiche, le cause correlate al suo disagio potrebbero esse altre ed altrove.
Una consulenza psicologica, potrebbe esserle d' aiuto, per dare un mome ed un volto al suo disagio psico corporeo.
Saluti