Utente 225XXX
Salve Dottore, sono la mamma di una ragazza di quasi 19 anni. Dall'età di 14 anni mia figlia ha iniziato ad avere dei brufoli che via via si sono intensificati a cicli stagionali, in estate molto meno per poi riprendere con forza in autunno. E' stata vista regolarmente prima da una dermatologa per due anni poi da un'altra, con le quali nel tempo ha provato di tutto da CLIDAMICINA, DUAC, PANOXIL, BIRETIX, TETRALISAL per bocca ma ci sono sempre dei cicli di ritorno anche gravi. Ora Le chiedo, mia figliache è anche molto costante nelle cure, ha voluto provare da ottobre 2011 ad iniziare la pillola contraccettiva yasmin ma l'acne si è intensificata. E' una ragazza emotiva, a scuola si agita facimente. Secondo Lei che soluzione ci può essere? Ora mette BENZAC. E quando, si spera, finisce che soluzione c'è per le ciccatrici? La ringrazio infinitamente e La saluto

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non ho capito se ci chiede un parere sulla possibilità di guarigione dell'Acne o se ci chiede una prescrizione on-line; la seconda è impossibile, il primo consiglio invece è positivo: ogni acne può essere curata con efficacia, ma le autosomministrazioni lasciano il temp oche trovano; ogni acne è un mondo a sé e quella tardiva femminile ancora di più.

Legga se vorrà:

http://www.medicitalia.it/luigilaino/news/1851/Acne-foto-prima-e-dopo-la-terapia

carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2011
Scusi.. ma mi sembrava di essere stata chiara nell'esporre la situazione il problema di mia figlia, ovviamente ho dovuto restringere cinque anni in poche righe. Soprattutto non mi sembra di leggere nelle mie righe una richiesta di prescrizione on-line e NON c'è mai stata nessuna autosomministrazione, neppure per la pillola anticoncezionale ma tutto sotto controllo medico. Era solo una richiesta di parere......
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile signora,

no nsi offenda ho chiesto solo dei chiarimenti; del resto spero comprenderà che anche noi abbiamo bisogno di chiarimenti.

In virtù della sua richiesta, aggiorno i dati con un recentissimo articolo sulla terapia dell'acne e su quello che si può fare di buono anche dopo la guarigione per combattere con efficacia le cicatrici post-acneiche:

http://www.medicitalia.it/luigilaino/news/1875/Il-laser-frazionato-per-il-trattamento-delle-cicatrici-lasciate-dall-acne

saluti ancora
[#4] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dott. Laino, mi scusi ma credo che Lei abbia capito che anche per una mamma è una preoccupazione vedere la figlia afflitta perchè non riesce a risolvere il problema dopo anni seppur con costanza nelle cure prescritte. E' molto interessante l'articolo sul laser frazionato CO2 e mi informerò dove è praticato nella nostra regione Trentino o nel vicino Veneto, ma il problema è se ho ben capito che deve esserci prima la completa guarigione dall'acne e questo vederemo nei prossimi mesi se la pillola aiuterà o se come fin'ora ha peggiorato la situazione.
Grazie ancora e tanti saluti