Utente 237XXX
Salve, ho 39 anni e da circa 4 mesi ho scoperto di essere affetto da induratio penis plastica, fatta ecografia anche dinamica e riscontrate 3 placche fibrotiche ed una piccola calcificata che pero' non mi crea problemi. al momento ho una curvatura direi parecchio accentuata verso l alto e verso sinistra. l andrologo che mi ha visistato qui a pistoia mi ha dato come cura peironex 1 al giorno, e poi delle pomate da mettere nel pene ESSAVEN E NERISONA. Vorrei sapere se secondo il vostro giudizio è una cura che puo' portare risultati, mi sono molto informato su internet e non ho mai sentito come cura uso di pomate ma ho letto soprattutto di infiltrazioni e iontoforesi.posso continuare questa cura o è meglio se mi faccio vedere da altri andrologi???
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
gentile utente le terapia per IPP è molto varia, e consta di vari passaggi, i una prima fase va bene quella per via orale mentre in seconda battuta può essere utile quella con infiltrazioni o con onde d'urto. ciò on toglie che può cmq chiedere un secondo consulto se non soddisfatto del collega
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

come già detto dl collega Quarto, le strategie terapeutiche in presenza di una induratio penis plastica iniziale mai trattata possono prevedere anche terapie per via orale ed applicazioni topiche.

Se il problema si complica si può arrivare anche alla proposta di procedure chirurgiche fino all'applicazione di una protesi peniene intracavernosa.

Cordiali saluti.